Wilson svela le nuove Ultra

Modifiche alla veste e alle forme. Le innovazioni tecniche delle nuove Ultra 100 si concentrano nella geometria del telaio, allo scopo di migliorarne spinta e manovrabilità

1/4

E' tempo di rinnovo per le Ultra, la famiglia di racchette Wilson più votata alla spinta e alla manovrabilità.

Veste grafica ritoccata, con un nero lucido della gola che va ad esaltarne la nuova "sagomatura", parte centrale in argento, ad alleggerire il complesso, e azzurro in testa.

Le novità tecniche riguardano prevalentemente la geometria del telaio, studiata allo scopo di migliorare potenza e facilità di gioco. A cominciare dal disegno "Inverted Power Rib" adottato nella gola, che secondo l'azienda migliora la stabilità torsionale di una parte estremamente delicata dell'attrezzo, favorendo la generazione di spinta.

"Sweet Spot Channel" è la seconda innovazione tecnica: una sorta di sottile cavità nella parte centrale del telaio, in corrispondenza della colorazione silver, per dare più agio alle corde orizzontali (3,5 mm) in modo da migliorare la reattività del piatto corde.

"Integrated PWS" è la terza novità. Si riferisce a un ampliamento della tradizionale area PWS di Wilson (la tecnologia che aiuta a stabilizzare il telaio), per aumentare ulteriormente la tolleranza dei colpi decentrati.

A chi si rivolge la famiglia Ultra? A un'ampia gamma di giocatori, non necessariamente agonisti. L'ambassador della collezione è Kei Nishikori, e il tipo di tennista che più può apprezzare questo genere di telaio, con le dovute proporzioni, ricorda Kei nel modo di portare i colpi: aperture contenute ed esecuzioni pulite. Le Ultra sono studiate per compensare la lentezza di swing del giocatore attraverso una maggiore reattività del piatto e manovrabilità del telaio, generando agevolmente velocità di palla.

Alla linea appartengono i modelli Ultra 100, 100L, 100UL e Ultra 108 - con una quinta versione Pro (con piatto da 98 pollici quadrati) commercializzato solo online.

Il telaio di punta, la Ultra 100 (di cui le immagini in alto) ha un piatto da 100" per un peso di 300 gr. Pattern di 16 corde per 19, con un bilanciamento neutro a 32 cm (senza corde).

Come si comporterà in campo? Questo ve lo sapremo dire solo dopo averla testata. Prossimamente sul web, con una nostra video recensione, e con un ampio approfondimento sul numero di marzo della rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE