Il PlayBook 2018!

Il nuovo PlayBook di Tennis Italiano, il nostro numero speciale dedicato all'attrezzatura, vi aspetta in edicola e nella versione on-line. Grande attenzione al mondo delle corde, una sorta di culto sempre più diffuso. Ma ce n'è anche per racchette, coi test dei migliori modelli del mercato, e poi ancora palle, scarpe, abbigliamento, e ovviamente il nostro immancabile Oscar, coi voti di 60 negozianti specializzati.
Il PlayBook 2018!
0
Redazione
16 maggio 2018

Get Ready! Il nuovo PlayBook, la nostra special edition dedicata all’attrezzatura e che punta a offrirvi i migliori consigli per ottimizzare il rendimento delle vostre racchette, scarpe, corde e aiutarvi a scegliere il prodotto migliore, è disponibile in edicola e on-line.

L’aspetto principale di cui ci siamo occupati è quello relativo alle corde ma soprattutto al servizio di incordatura, ancora troppo sottovalutato ma invece determinante per una resa ottimale del vostro attrezzo. Siamo andati a scoprire alcuni personaggi che dell’incordatura hanno fatto una religione, creando appositi laboratori dove professionalità e precisione nell’intervento sono fondamentali. Incordatori professionisti (e professionali) che spesso incordano ai grandi campioni e poi trasferiscono quella manualità e conoscenze anche al giocatore di club. A un prezzo ancora piuttosto ridotto ma con una resa senza paragoni, per chi è abituato a far preparare la propria racchetta da chi si trova nel club, senza che abbia seguito un percorso tecnico appropriato e si sia dotato di strumentazione all’avanguardia. Attenzione, perché a poterne risentire non è solo il vostro tennis ma anche il vostro fisico. Inoltre, l’ing. Gabriele Medri, massimo esponente nella sua categoria di esperto di corde, ci ha illustrato i modelli principali con alcuni dati indeiti, frutto del lavoro volto con Stringingpedia (www.stringeingpedia.com), e spiegato alcuni termini tecnici che potrebbero essere fuorvianti per chi non mastica il mestiere.

Il PlayBook 2018!

Per quanto riguarda il settore racchette, ci siamo occupati di raccontare la storia di un brand storico tornato finalmente a essere ben distribuito in Italia. Si tratta di Prince, che in alcuni momenti ha davvero stravolto il mondo dell’attrezzo. A seguire, i test di alcuni dei modelli principali del mercato, selezionati dalla nostra redazione per rendere più facile la vostra scelta. Stesso discorso è stato fatto per le scarpe e le palle, quest’ultimo un settore dove per la verità vi sono poche novità di rilievo. Essendo quello dove i margini sono più ridotti, è difficile che vi siano grandi investimenti in ricerca e sviluppo.

Il PlayBook 2018!

Ma l’appassionato italiano vuole scendere in campo anche con un certo stile e quindi abbiamo voluto scoprire come nasce una collezione tennis. Ci siamo dunque introdotti nell’ufficio design delle Sergio Tacchini e parlato Gaetano Simeone, Head of Design del brand che ci ha spiegato come da una parete ricoperta da nove metri di sughero possa nascere una polo elegante e performante, uno short ricercato, un abitino che offra comfort e appeal.

Il PlayBook 2018!

And last but not least, gli Oscar 2018. Per il sesto anno consecutive, abbiamo chiesto a 60 negozianti specializzati di votare i migliori prodotti del mercato, loro che ogni giorni sono chiamati a consigliare gli appassionati sull’acquisto più indicato. Nel nostro PlayBook potete trovare vincitori e classifiche nelle categorie, racchette, scarpe, palle, corde, abbigliamento, accessori, digital e brand of the year.

Vi sarà inoltre un elenco dei negozianti specializzati italiani scelto grazie all’aiuto delle aziende di attrezzatura. Purtroppo, solo tre (Babolat, Pro Kennex / Tecnifibre e Yonex) hanno aderito alla nostra iniziativa, cominciata lo scorso anno. Le altre tre prescelte, Dunlop, Head e Wilson, hanno declinato l’invito con motivazioni per noi poco convincenti ma che dobbiamo rispettare. Per questo motivo, a partire dal 2019 si cambierà registro. Non saranno più le aziende di settore a scegliere chi merita di stare nella lista dei negozianti specializzati ma noi stessi, grazie all’aiuto di tanti consulenti tra le stesse aziende di settore, maestri, dirigenti di club, esperti del settore, collaboratori e, dove avremo ancora il minimo dubbio, con visite in incognito. Per offrirvi un servizio sempre più attento e preciso. Noi crediamo sempre più nel valore del negozio specializzato. E vogliamo stare sempre più al servizio del nostro letto

Il PlayBook 2018!

Sposta