Internazionali Bnl d'Italia, una Paolini non al meglio si arrende nettamente a Teichmann all'esordio

La numero 2 d'Italia, condizionata anche da un problema al ginocchio destro, cede nettamente alla top 30 svizzera all'esordio nella rassegna capitolina.

Jasmine Paolini - Foto Felice Calabrò

Si conclude al primo turno l'avventura di Jasmine Paolini agli Internazionali BNL d'Italia 2022. La numero 2 d'Italia, non al meglio della condizione fisica a causa di un problema al ginocchio destro, è stata sconfitta con un perentorio 6-3 6-2 dalla svizzera Jil Teichmann, numero 29 della classifica mondiale. Per la nativa di Barcellona, recente semifinalista nel Mutua Madrid Open, continua quindi l'ottimo momento e sarà lei, quindi, l'avversaria d'esordio di Karolina Pliskova, testa di serie numero 6 e finalista in carica.

Entrambe partono bene, tenendo a zero la battuta nei primi due giochi. Nel terzo game arrivano, tuttavia, i primi problemi al servizio per Teichmann, che commette diversi errori da fondocampo e concede il primo break del match. Paolini ne approfitta e, poco dopo, si porta sul 3-1. In quel momento l'azzurra appare padrona della prima frazione ma deve far conto con l'imperioso rientro della sua avversaria. Quest'ultima, dopo le grandi difficoltà dei primi quattro giochi, innesta infatti un'altra marcia: tiene un ritmo forsennato e inizia a sbagliare molto meno. Ciò le permette di conquistare i successivi cinque game, nonché la prima frazione con il punteggio di 6 giochi a 3.

La numero 2 d'Italia, ad inizio secondo parziale, riesce a fermare l'incredibile striscia di giochi consecutiva della svizzera, conquistando il primo game della frazione al servizio. La semifinalista di Madrid però non molla minimamente la presa ed, anzi, prima conquista l'1 pari e poi il terzo break negli ultimi quattro turni di battuta della tennista toscana. La situazione è sempre più complicata per la Paolini, che sotto 2-1, chiama anche il medical time-out per un fastidio appena sotto al ginocchio. Da quel momento la partita praticamente non è più in discussione: l'azzurra, pur provando stoicamente a rimanere nel match, cede difatti quattro degli ultimi giochi e con essi la partita.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA