di Aliosha Bona
- 05 March 2020

Nuovo accordo tra SuperTennis e Sky Sport: in chiaro anche un match al giorno da Indian Wells, Montecarlo e Parigi

I dettagli del nuovo accordo tra SuperTennis e Sky Sport: i punti salienti dei tornei trasmessi in chiaro e in differita. Nuove indicazioni anche sui problemi legati alle difficoltà di ricezione del canale 64 del digitale terrestre

Nuovo importante accordo tra Sky Italia e Sportcast. Il tennis sempre più in chiaro sul digitale terreste grazie ai nuovi punti resi noti dalle due emittenti. La collaborazione si amplia e la grande novità per quanto concerne SuperTennis riguarda la trasmissione in differita di un match al giorno di tre Masters 1000 (Indian Wells, Montecarlo e Parigi) e delle Atp Finals di Londra. Parola al presidente di Sportcast, Giancarlo Baccini, che va nel dettaglio: “Grazie all’accordo con gli amici di Sky Italia - si legge - dopo aver permesso a tutti gli appassionati di poter godere di un’ampia finestra in chiaro sul torneo di Wimbledon, SuperTennis potrà offrire agli italiani eguale possibilità durante alcuni dei più prestigiosi tornei che, oltre a Roma, fanno parte del circuito Masters 1000".

E’ un’ottima notizia per i tanti appassionati che seguono il tennis su Sky Sport - ha invece dichiarato Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky Sport - e siamo felici di continuare a collaborare con la Federazione Italiana Tennis nella diffusione di questo sport, grazie al racconto che facciamo sui nostri canali". In questi giorni di grande cambiamento soprattutto per SuperTennis, che ha ampliato la qualità del proprio pacchetto con la visione in alta definizione, non sono mancati i problemi di ricezione al canale 64 del digitale terrestre. Dunque come risolvere il problema? Sarà sufficiente, per chiunque abbia difficoltà a sintonizzarsi su SuperTennis, risintonizzare i canali del proprio televisore. Se il problema dovesse persistere è opportuno consultare il proprio tecnico di fiducia.

Di seguito i punti focali del contratto per quanto concerne Sky e Supertennis nel 2020:

SKY ITALIA

Sky Italia potrà trasmettere in diretta simulcast i seguenti tornei:

• ATP 250 a Marsiglia (dal 17 al 23 febbraio) - già giocato

• ATP 250 a Stoccarda (dall’8 al 14 giugno)

• ATP 250 a San Pietroburgo (dal 21 al 27 settembre)

A cui si aggiungono:

• ATP 500 ad Acapulco (dal 24 febbraio al 1°marzo) – già giocato

• ATP 500 ad Amburgo (dal 13 al 19 luglio), in simulcast

• ATP 250 a Buenos Aires (dal 10 al 16 febbraio), in simulcast – già giocato

• ATP 250 a Budapest (dal 20 al 26 aprile), in simulcast

• ATP 250 a Monaco di Baviera (dal 27 aprile al 3 maggio), in simulcast

Confermati i tornei trasmessi nel 2019 da Sky:

• ATP 500 a Queen’s (dal 15 al 21 giugno)

• ATP 500 a Tokyo (dal 5 all’11 ottobre)

• ATP 500 a Vienna (dal 26 ottobre al 1° novembre)

• più la trasmissione in simulcast di 2 QF, 2 SF e della finale del WTA Premier 5 a Roma

SUPERTENNIS

Il nuovo accordo prevede che SuperTennis trasmetterà anche quest’anno:

• il torneo di qualificazione di Wimbledon in diretta esclusiva (dal 24 al 28 giugno)

• il torneo juniores di Wimbledon in diretta esclusiva (dal 29 giugno al 12 luglio)

• una differita serale (della durata non superiore a 90 minuti) di un match di singolare di Wimbledon, disputatosi nel corso della giornata

• la differita integrale delle finali di doppio di Wimbledon

• il torneo di doppio delle NITTO ATP Finals, in simulcast

• 2 QF, 2 SF e finale del torneo ATP Masters 1000 a Roma, in simulcast (dall’11 al 17 maggio)

SuperTennis trasmetterà in differita un match al giorno dei seguenti tornei:

• ATP MASTERS 1000 a Indian Wells (dall’11 al 22 marzo)

• ATP MASTERS 1000 a Montecarlo (dal 13 al 19 aprile)

• ATP MASTERS 1000 a Parigi (dal 2 all’8 novembre)

• NITTO ATP FINALS a Londra (dal 15 al 22 novembre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE