Jo Wilfried Tsonga: "Spero di poter ricevere una wild card per gli Australian Open"

Jo Wilfried Tsonga: "Spero di poter ricevere una wild card per gli Australian Open"

L'ex numero 4 della classifica mondiale, fermo ai box dal torneo di Wimbledon a causa di un problema al polpaccio, è pronto a ritornare in campo e spera di farlo già nel primo Slam stagionale.

Renzo Olivo, un anno per finire all'inferno

Renzo Olivo, un anno per finire all'inferno

16 sconfitte al primo turno hanno rispedito Renzo Olivo nell'inferno del tennis: un anno e mezzo fa batteva Tsonga sul centrale del Roland Garros, oggi è fuori dai top-500. Il brutto è che non esistono particolari fattori scatenanti. “Sono stato vicino a smettere, ma mentalmente ne sono uscito. E sono pronto a ripartire”.

Tsonga e quella spalla che preoccupa un po'

Tsonga e quella spalla che preoccupa un po'

A 72 ore dal kick off della finale, Jo Wilfried Tsonga stoppa il suo allenamento per un piccolo risentimento alla spalla. “Non c'è niente da preoccuparsi, non vogliamo correre rischi” dice il suo allenatore. Sarà vero? Ottimo Davisman, non ha però un bel bilancio nelle finali. E se questa fosse l'occasione buona?

Gasquet KO: quante tegole per la Francia!

Gasquet KO: quante tegole per la Francia!

Nonostante nove top-100 ATP, la Francia potrebbe avere qualche difficoltà a mettere insieme il team per la finale di Lille. Il forfait di Richard Gasquet (pubalgia?) rischia di rendere obbligate le scelte di Yannick Noah, con tanto di reinserimento di Tsonga. A meno che non decida di ripescare qualche escluso dalle pre-convocazioni. Intanto, a Londra, Mahut...

La Francia rischia di rimanere senza top-20!

La Francia rischia di rimanere senza top-20!

Momento complicato per il tennis francese. Una generazione si sta spegnendo, i giovani sono in ritardo e il leader Lucas Pouille fatica a vincere partite. Subito eliminato a Toronto, è sceso al n.18 e rischia di lasciare il Paese senza top-20 per la prima volta dopo dodici anni.

Davis: Cosa c'è da sapere sul primo turno?

Davis: Cosa c'è da sapere sul primo turno?

Non solo Giappone-Italia: il primo turno del World Group offre tante sfide interessanti, con la presenza di quattro top-10. Arrivano i forfait di Tsonga ed Edmund, mentre Marin Cilic eguaglierà il record di presenze con la Croazia. I francesi non hanno mai perso contro l'Olanda. Sarà il primo weekend con le nuove regole.

Il doppio rifiuto di Guga Kuerten, cuore brasiliano

Il doppio rifiuto di Guga Kuerten, cuore brasiliano

Nonostante abbia ricevuto interessanti proposte da Jo Wilfried Tsonga e Juan Martin Del Potro, l'ex campione del Roland Garros preferisce portare avanti un progetto di crescita per il tennis brasiliano. “Abbiamo buoni ragazzi, qualcuno può diventare top-50 ATP. L'esempio è Rogerio Dutra Silva”.

Tsonga sistema tutto: Francia-Belgio 1-1

Tsonga sistema tutto: Francia-Belgio 1-1

Il francese cancella le paure dei connazionali e supera Darcis in tre set facili facili: troppo potente e troppo concentrato per un belga un po' stralunato, e spesso arrendevole. Il rovescio in slice non ha pagato e si è trovato senza alternative. Attesa per conoscere gli schieramenti del doppio: in ballo lo stesso Tsonga.

Lucas Pouille, la settimana del polivalente

Lucas Pouille, la settimana del polivalente

Il 23enne francese è il primo a vincere titoli ATP su tre superfici diverse nel 2017. A Vienna domina la finale contro uno spento Tsonga e tornerà tra i top-20 ATP. Si complica la corsa al Masters per Jo, mentre gli organizzatori se la ridono: superato il muro dei 60.000 spettatori. E hanno un sogno: Rafael Nadal.

La furiosa rincorsa di Del Potro e Tsonga

La furiosa rincorsa di Del Potro e Tsonga

Si fa intrigante la caccia agli ultimi due posti per le ATP Finals: con sei qualificati, David Goffin è quasi dentro. L'ultima posizione, a oggi, sarebbe di Pablo Carreno Busta. Lo spagnolo è tallonato da Querrey e Anderson, ma da dietro rincorrono Del Potro e Tsonga. Se almeno uno dei due ce la facesse, sarebbe una bella notizia.

Tsonga, una quaterna che può valere il Masters

Tsonga, una quaterna che può valere il Masters

Ad Anversa il francese liquida in due set Diego Schwartzman e conquista il quarto titolo stagionale, su altrettanti finali. Dopo tre mesi non all’altezza delle aspettative, Jo-Wilfried Tsonga tiene vive le proprie speranze di qualificazione alle ATP Finals. Cercherà la qualificazione in extremis con due buoni risultati tra Vienna e Parigi Bercy.

Il giorno degli oggetti volanti (non identificati)

Il giorno degli oggetti volanti (non identificati)

Wimbledon ha vissuto uno strano mercoledì: i giocatori sono stati assaliti dalle formiche volanti, partite per la stagione dell'accoppiamento. “Probabilmente ne ho mangiata qualcuna” ha detto Johanna Konta. Più tardi, Daniil Medvedev ha lanciato un paio di monetine contro la giudice di sedia. Si è già scusato: basterà per evitare squalifiche?

Tsonga interrompe il digiuno "rosso"

Tsonga interrompe il digiuno "rosso"

Il neonato torneo di Lione regala a Jo Wilfried Tsonga il primo successo su terra battuta, quindicesimo in totale. Il francese rischia qualcosa nel primo set contro Tomas Berdych, ma è impeccabile nei momenti importanti. E pensare che negli ultimi due mesi aveva giocato appena quattro partite....

Francia: Dodin rifiuta la Fed Cup, mentre Tsonga...

Francia: Dodin rifiuta la Fed Cup, mentre Tsonga...

Tennis francese in subbuglio: dopo Caroline Garcia, anche Oceane Dodin ha rifiutato la convocazione per il match di Fed Cup contro la Francia: “Il tennis è uno sport individuale: a cosa mi serve esserci se poi non gioco?”. Al suo posto Amandine Hesse, squalifica in arrivo? Intanto Tsonga sorprende tutti: disponibile per la semifinale di Davis!

Francia, è già finito l'effetto Noah?

Francia, è già finito l'effetto Noah?

I galletti ospitano la Gran Bretagna a Rouen, ma devono fare i conti con una miriade di assenze. E capitan Yannick Noah, chiamato per “normalizzare” la situazione, è arrabbiato perché ha trovato una mentalità diversa rispetto a quella lasciata 15 anni fa. “E cambiarla è oltre le mie forze”. In particolare, è deluso da Jo Wilfried Tsonga.

Quanti papà nel tennis: è la volta di Tsonga e...Willis!

Quanti papà nel tennis: è la volta di Tsonga e...Willis!

Loic Courteau, allenatore del team francese di Coppa Davis, annuncia che Noura El Shwekh ha messo al mondo il primo figlio di Jo Tsonga. “Non so se giocherà in Davis, lui ha detto di sì”. Non si conosce ancora il sesso del nascituro. Anche Marcus Willis è diventato padre, in attesa...della Pennetta.

Djokovic va, Tsonga fuori

Djokovic va, Tsonga fuori

Il numero 1 ritorna in campo con una facile vittoria sul suo amico Troicki. Il francese eliminato da Llodra, Tipsarevic sconfitto da Davydenko. Del Potro annulla tre match point a Baghdatis...