di Giona Maffei
- 17 October 2020

Challenger Lisbona: Gaio e Giannessi eliminati in semifinale

Gli azzurri sconfitti nettamente da Munar e Sousa, che si giocheranno il titolo

Foto Marta Magni

Sfuma il sogno di vedere due italiani a giocarsi il titolo del Challenger di Lisbona 2020. Federico Gaio e Alessandro Giannessi vengono entrambi eliminati in semifinale, chiudendo in cammino comunque molto positivo. Il faentino cede a Pedro Sousa in due set con il punteggio di 6-4 6-4 dopo quasi un'ora e mezzo di gioco, al termine di un incontro abbastanza lottato, ma che ha visto prevalere meritatamente il portoghese numero due del seeding. Giannessi viene invece sconfitto dal classe 1997 Jaume Munar, testa di serie numero uno, che si impone con un netto 6-3 6-0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE