di Aliosha Bona - 10 febbraio 2020

Junior: Darderi e Paoletti trionfano in Brasile

Doppietta azzurra in Brasile, dove questa settimana si è svolto un Itf di Grado 1: Luciano Darderi trova il terzo titolo consecutivo, mentre Paoletti si sblocca. Prima volta rimandata per Alessandra Simone.

La "Brasil Juniors Cup" si tinge d'azzurro. Nella notte italiana arrivano due successi di rilievo dal tricolore Under 18: a Porto Alegre, Itf di Grado 1, le firme sono di Luciano Darderi e Matilde Paoletti. Un 2020 da urlo per il romano di origini argentine, che prosegue nella sua striscia di vittorie consecutive (ben 15) dopo i i titoli a Cuenca e Lambare. Darderi non concede nemmeno un set in Brasile, imponendosi in due parziali anche in finale ai danni del paraguaiano Adolfo Daniel Vallejo. Questa settimana ci riprova a Criciuma il classe 2002, numero 20 delle classifiche Junior ma destinato a fare un ulteriore balzo nel ranking. Prima volta invece per Paoletti, un anno in meno rispetto al connazionale. La talentuosa perugina vendica Beatrice Ricci (out in semifinale) e la spunta sull'argentina Ana Geller in una battaglia infinita, agli archivi sullo score di 6-2 5-7 7-5. Anche per la sedicenne umbra è previsto un passo in avanti importante nella classifica Under 18, oltre ad un carico di fiducia non indifferente per il proseguo della stagione. Infine menzione doverosa per Alessandra Simone, impegnata nella “Biothenos Cup 2020”, Itf di Grado 2: a Chisinau, in Moldavia, la sedicenne pugliese deve arrendersi in finale alla regolarità della quarta testa di serie russa Tatiana Barkova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE