BANDA ROSSA

Miami, mercoledì: cena con Fognini-Nishikori (Sky 2, h.21)

0

Il Tennis Italiano di marzo è in edicola!

Il Tennis Italiano di marzo è in edicola!
0
Redazione
4 febbraio 2017

In edicola e su app il numero di marzo di Tennis Italiano.
In copertina la storia di Duckhee Lee, il tennista che gioca nel silenzio, raccontata da Lorenzo Cazzaniga.

Marco Bucciantini ci racconta la poesia del rovescio a una mano, Federico Ferrero il bello e il brutto del tennis "social". Marco Caldara ha raccolto le storie degli 11 giocatori italiani che hanno battuto almeno una volta Roger Federer, e abbiamo scovato l'unico giocatore al mondo che lo batté 6-0 6-0: oggi ha 38 anni e fa... il poliziotto!

Giorgio Di Palermo ci dà il suo parere sui cambiamenti di punteggio nel tennis mentre, nella sezione Amarcord, abbiamo rispolverato delle chicche dall'annata di Tennis Italiano del 1971. Troverete anche una storia straordinaria raccontata dal ricercatore universitario di Huddersfield Olaojo Aiyegbayo: un torneo WTC del 1976 a Lagos, in Nigeria, in pieno colpo di Stato.

Nell'area tecnica vi segnaliamo i migliori attrezzi per passare da junior a senior, il confronto tra il budello naturale Luxilon e quello prodotto dai leader di mercato Babolat mentre il nostro Corrado Erba ha provato la rivisitazione della mitica Jack Kramer: il modello Retro, uguale alla "mamma" di 70 anni ma tutta in grafite!

E poi: The List, i 10 record più indimenticabili del tennis; i 18 Slam di Roger Federer con una ricerca iconografica e un ricordo speciale, i "momenti Federer" di David Foster Wallace; i consigli per vincere "di testa" con Brad Gilbert, Jim Loehr e i nostri esperti; la storia dl piccolo Luca Nardi, 13 anni e campione al Petits As di Tarbes, un campionato del mondo under 14 che ha visto passare fior di campioni.

Tutto qui? No! Troverete anche pagine dedicata alla padel-mania, il rovescio di Grigor Dimitrov al microscopio, la puntata di NextGen dedicata a Hyeon Chung, il calendario degli appuntamenti top (circuito pro, stage e resort) e ancora...

CLICCA QUI PER ABBONARTI A IL TENNIS ITALIANO

Sposta