05 aprile 2016

Gimelstob divorzia dalla moglia e lascia anche Isner

E' terminata la collaborazione tra John Isner e coach Justin Gimelstob. L'ex giocatore americano ha rinunciato all'incarico per ragioni personali: probabilmente si riferisce alla recente separazione con la moglie. Gimelstob continuerà a commentare per Tennis Channel e a operare nel Board ATP come rappresentante dei giocatori. "Sto vivendo un periodo difficile e devo dare la priorità a un tempo in compagnia di mio figlio Brandon, oltre alle responsabilità con l'ATP e Tennis Channel. Ringrazierò sempre John per avermi dato l'opportunità di allenare un grande giocatore e una persona di qualità. Sono convinto che debba ancora esprimere il suo miglior tennis". Isner ha diffuso un comunicato in cui ringrazia Gimelstob e dice di comprendere le sue esigenze, ma non ha fatto allusioni a un eventuale nuovo coach.

E' terminata la collaborazione tra John Isner e coach Justin Gimelstob

. L'ex giocatore americano ha rinunciato all'incarico per ragioni personali: probabilmente si riferisce alla recente separazione con la moglie. Gimelstob continuerà a commentare per Tennis Channel e a operare nel Board ATP come rappresentante dei giocatori. "Sto vivendo un periodo difficile e devo dare la priorità a un tempo in compagnia di mio figlio Brandon, oltre alle responsabilità con l'ATP e Tennis Channel. Ringrazierò sempre John per avermi dato l'opportunità di allenare un grande giocatore e una persona di qualità. Sono convinto che debba ancora esprimere il suo miglior tennis". Isner ha diffuso un comunicato in cui ringrazia Gimelstob e dice di comprendere le sue esigenze, ma non ha fatto allusioni a un eventuale nuovo coach.

© RIPRODUZIONE RISERVATA