“Quel viaggio in macchina, a Shanghai...”

“Quel viaggio in macchina, a Shanghai...”

Tony Godsick, storico manager di Roger Federer, ha raccontato come è nata l'idea di organizzare la Laver Cup. In una bella intervista con Tennis Magazine, ha poi svelato cosa significa e cosa comporta essere il manager del tennista più famoso del mondo. Le sue giornate iniziano ogni giorno alle 4.30.

Uniqlo: "Sì, vale la pena prendere Federer"

Uniqlo: "Sì, vale la pena prendere Federer"

Uniqlo spiega le ragioni che hanno spinto a investire 300 milioni per mettere sotto contratto il 37enne Roger Federer. “La partnership andrà oltre lo sport. E quando smetterà di giocare non si ritirerà dalla vita”. Lo svizzero ha apprezzato la stima di Uniqlo per i suoi interessi extra-tennis. Allo Us Open indosserà un completo di cui ha contribuito alla creazione.

Nadal-Nike: e se il rinnovo fosse a rischio?

Nadal-Nike: e se il rinnovo fosse a rischio?

Scadrà a fine 2018 l'accordo tra Rafael Nadal e Nike: l'attuale contratto gli frutta 10 milioni all'anno. I recenti cambi di Djokovic (Lacoste) e Federer (Uniqlo) hanno alzato l'asticella dei guadagni: è legittimo pensare che Rafa non voglia essere da meno. In mancanza di un sostanzioso aumento, alla finestra ci sarebbe...

Federer-Uniqlo, un sì da 300 milioni di dollari

Federer-Uniqlo, un sì da 300 milioni di dollari

Lo svizzero ha scelto Wimbledon per presentare nuovo sponsor tecnico: per i prossimi 10 anni vestirà Uniqlo, guadagnerà anche senza giocare e potrà mettere altri sponsor sulla divisa da gioco. E Nike gli restituirà il logo “RF”, che ha avuto un grande successo. Era davvero impossibile dire di no.

Riecco King Roger... senza baffo

Riecco King Roger... senza baffo

Il torneo di Stoccarda segna il rientro di Roger Federer. Lo svizzero si è allenato duramente e ha una gran voglia di giocare: “Le ultime settimane sono state un po' noiose”. Trovano una mezza conferma le voci di un possibile cambio di sponsor tecnico: “Il contratto con Nike è terminato a marzo, siamo in trattativa”

Il boom dei marchi giapponesi

Il boom dei marchi giapponesi

Yonex si impone nella classifica “racchette” conquistando con Wawrinka e Kerber lo slam statunitense. Nell’abbigliamento svetta Uniqlo tra gli uomini. Asics sul podio delle calzature ...