I Re della terra del Principe

I Re della terra del Principe

Grazie a una location senza pari, il Masters 1000 di Monte Carlo è uno degli appuntamenti più amati dell'intero circuito mondiale. Il dominio di Rafael Nadal ha reso scontata la parte sportiva, ma a livello di fascino il Country Club ha davvero pochi rivali. E diventa la cornice ideale per foto molto molto spettacolari.

Questo Nadal può fare il pokerissimo?

Questo Nadal può fare il pokerissimo?

Nadal lascia le briciole anche a Nishikori, e conquista l'undicesimo titolo a Monte Carlo, salendo a quota 31 successi nei Masters 1000. Per tutta la settimana è stato inavvicinabile, mostrando una superiorità impressionante. Se riesce ad avere benzina a sufficienza può puntare a vincere per la prima volta tutti i cinque grandi tornei sulla terra.

Nishikori in finale, ma servirà un miracolo

Nishikori in finale, ma servirà un miracolo

Sarà Kei Nishikori l'avversario di Nadal nella finale del Masters 1000 di Monte Carlo. Il giapponese conferma di aver ritrovato la forma, supera Zverev in rimonta e afferma che esiste un modo per battere Nadal. Il problema è trovarlo, con alle spalle il doppio dei game giocati dal maiorchino. Che dopo il successo su Dimitrov è sceso di nuovo in campo ad allenarsi!

Nadal prepara un 2017-bis

Nadal prepara un 2017-bis

Il quarto di finale fra Rafael Nadal e Dominic Thiem diventa l’occasione per il maiorchino per dimostrare che stagione sul rosso ci attende. Contro quello che dovrebbe essere il suo principale competitor, la spunta 6-0 6-2 in 67 minuti, e si lancia verso l’undicesimo titolo a Monte Carlo. Batterlo sul rosso è sempre più una mission impossible.

L'Italia riscopre il fascino di Monte Carlo

L'Italia riscopre il fascino di Monte Carlo

Era dal 2012 che l'Italia non portava tre giocatori al secondo turno del Masters 1000 di Monte Carlo. Dopo il bel successo di Cecchinato arrivano anche le vittorie di Fognini e soprattutto di Seppi, che si prende la rivincita contro Kyle Edmund, suo giustiziere all'ultimo Australian Open. Come se non bastasse, sia Fabio sia Andreas sono favoriti per un posto agli ottavi.

Djokovic, ritorno da star. Anche se...

Djokovic, ritorno da star. Anche se...

La rinascita della partnership Djokovic-Vajda viene inaugurata alla grande: all'esordio a Monte Carlo l'ex n.1 ATP passeggia contro Dusan Lajovic, lasciandogli un solo game. Tuttavia, il connazionale gli ha dato pochissimo filo da torcere. Per capirne di più sulle condizioni di "Nole" sarà interessante il prossimo match, contro Borna Coric.

Lorenzi cresce, ma la vittoria deve aspettare

Lorenzi cresce, ma la vittoria deve aspettare

Paolo Lorenzi saluta all'esordio il Masters 1000 di Monte Carlo, sconfitto da Pierre-Hugues Herbert. L'azzurro recrimina per due set-point nel primo set, deciso da due doppi falli consecutivi. Tuttavia, sconfitta a parte, il suo tennis è parso in netta ripresa rispetto alle settimane precedenti. Martedì tocca a Fognini, Seppi e Cecchinato.