AUSTRALIAN OPEN, DAY 2: FOGNINI E GIORGI OK. LUCA VANNI, CHE PECCATO!

AUSTRALIAN OPEN, DAY 2: FOGNINI E GIORGI OK. LUCA VANNI, CHE PECCATO!

Due vittorie secondo pronostico e una sconfitta, quella di Luca Vanni, che però ha giocato un gran match. Fognini vince senza esprimere il suo miglior tennis ma sarà favorito anche al secondo turno. Gli highlights del match

OUTSIDER A MELBOURNE

OUTSIDER A MELBOURNE

I tornei del Grand Slam non sempre riservano grandi sorprese perché i migliori ci arrivano spesso nelle migliori condizioni. Però c’è un gruppo di giocatori che potrebbe far saltare il banco.

MAIN DRAW: FEDERER CON NADAL, ZVEREV CON DJOKOVIC. TSITSIPAS VS. BERRETTINI AL’ESORDIO

MAIN DRAW: FEDERER CON NADAL, ZVEREV CON DJOKOVIC. TSITSIPAS VS. BERRETTINI AL’ESORDIO

Federer dalla parte di Nadal, Zverev in quella di Djokovic (con le mine vaganti Kyrgios e Wawrinka dalla parte del tedesco). Non male i primi turni degli italiani, sui quali spicca Tsitsipas vs. Berrettini.

AZZURRI A CACCIA DELLO SLAM

AZZURRI A CACCIA DELLO SLAM

Sono quindici i giocatori italiani che saranno impegnati a Melbourne nelle qualificazioni dell'Australian Open. Con quali chance? Perché superare questo ostacolo è tutt'altro che semplice. In passato, nelle loro carriera ci sono riusciti nel 13% delle occasioni

La Stosur non si arrende e “punta” al rosso

La Stosur non si arrende e “punta” al rosso

A quasi 35 anni, reduce dalla peggior stagione in carriera, Samantha Stosur sceglie di puntare ancora sul singolare. Riparte da Nick Watkins, il tecnico con cui aveva lavorato quando aveva 16 anni. “Fu lui a perfezionare il mio servizio in kick. Penso di poter competere con le migliori e punto soprattutto ai tornei sulla terra battuta”.

Cibulkova “attrice” nel film su Na Li

Cibulkova “attrice” nel film su Na Li

Togliendo un po' di tempo alla preparazione invernale, la slovacca si è recata a Wuhan per collaborare alle riprese dell'atteso film sulla vita di Na Li. Le due si sono affrontate nella finale dell'Australian Open, ultimo grande successo della cinese. Le riprese sono iniziate a ottobre e l'uscita è prevista nel 2019.

La Safarova si arrende: ritiro a gennaio

La Safarova si arrende: ritiro a gennaio

“La salute non mi permette di andare avanti”. Con queste parole, Lucie Safarova annuncia il ritiro a gennaio. Era salita al numero 5 WTA, poi un'infezione batterica l'ha messa KO e da allora non si è più ripresa. Resterà nell'ambiente, ma potrebbe mettere su famiglia e aprire una caffetteria a Brno.

Rafa, tutto ok: è già tempo di riabilitazione

Rafa, tutto ok: è già tempo di riabilitazione

35 minuti di intervento e nessuna complicazione: Rafael Nadal potrà preparare con serenità il 2019, con l'obiettivo di presentarsi al 100% all'Australian Open. Il medico di Rafa spiega che si è trattato di un intervento programmato, che eviterà imprevisti. “Bisogna considerare che Rafa gioca moltissime partite”. Quest'anno soltanto 49, ma in carriera è a quota 1.400.

Kyrgios, cosa dici? “Ho avuto un 2018 decente”

Kyrgios, cosa dici? “Ho avuto un 2018 decente”

Nominato per i Canberra Sports Awards, l'australiano ha parlato di generici “problemi fuori dal campo” e “infortuni” che gli avrebbero impedito di avere una stagione di livello. “Ma è comunque stata decente”. Il problema è che si avvicina ai 24 anni e non ha ancora trovato il modo giusto di vivere il professionismo. È sceso al numero 38 ATP.

Il nuovo Melbourne, tra caldo e coaching

Il nuovo Melbourne, tra caldo e coaching

Presentata la nuova edizione dell'Australian Open. Tante novità: a parte un montepremi record, le qualificazioni inizieranno un giorno prima e consentiranno il coaching. Occhio di Falco esteso a tutti i campi, modifica della policy per il caldo: arriva lo “Heat Stress Index”.

L'Australian Open taglia i prezzi dei biglietti!

L'Australian Open taglia i prezzi dei biglietti!

Bella iniziativa del primo Slam stagionale: già amatissimo dai giocatori, adesso lo sarà anche dal pubblico: saranno ridotti i costi dei biglietti, soprattutto per la Rod Laver Arena. Si parte da uno sconto di 15-20 dollari per i primi turni, fino a ben 110 per la sessione serale. L'obiettivo è avvicinare al tennis le famiglie. La prevendita scatta oggi.

Berdych: “Per un po' ho pensato al ritiro”

Berdych: “Per un po' ho pensato al ritiro”

Il neo 33enne ha chiarito le sue condizioni: il problema alla schiena richiede esercizi quotidiani che lo hanno convinto a lasciar perdere il 2018, con l'obiettivo di tornare in Australia. Intanto ha scoperto i vantaggi della vita fuori dal tennis: “Però sarebbe stato un peccato ritirarmi e vanificare tutto”.

Lo Us Open festeggia il record di pubblico

Lo Us Open festeggia il record di pubblico

La costruzione del nuovo campo ha permesso di battere un record che resisteva dal 2009: 732.663 persone hanno varcato i cancelli di Flushing Meadows, 40.000 in più rispetto all'anno scorso. L'Australian Open rimane in vantaggio, ma se si considerano i dati della Fan Week... Roland Garros e Wimbledon sono lontanucci.

Agassi: «mi sentivo parte dei problemi, non la soluzione»

Agassi: «mi sentivo parte dei problemi, non la soluzione»

In un'intervista col The Guardian, Andre Agassi entra nei dettagli che non hanno fatto funzionare la sua collaborazione con Novak Djokovic. Le incertezze del serbo, e il fatto che fosse restio a certi cambiamenti ritenuti necessari da Agassi, non hanno fatto nascere l'alchimia necessaria per andare avanti.

Wozniacki KO, un'altra big che se ne va

Wozniacki KO, un'altra big che se ne va

Dopo nemmeno tre giorni, Wimbledon è già rimasto orfano di Wozniacki, Svitolina e Stephens, tre delle prime cinque teste di serie. La danese litiga con le formiche alate e cade al secondo turno contro una grande Makarova, ma non ha grossi rimpianti. "Ho fatto il possibile, non credo che lei riuscirà a mantenere questo livello per tutto il torneo".

L'Australian Open cambia partner, ecco la terra

L'Australian Open cambia partner, ecco la terra

Channel Seven perde i diritti dell'Australian Open: dal 2020 al 2024, con un investimento di 300 milioni di dollari, Nine Networks trasmetterà tutti gli eventi prodotti da Tennis Australia. È un cambiamento epocale. SuperTennis offrirà i quattro tornei ATP-WTA della settimana. Occhio a Marrakech su Arryadia.

La nuova enfant prodige del tennis mondiale?

La nuova enfant prodige del tennis mondiale?

Dice di amare poco il tennis anche se sarà il suo lasciapassare verso fama, successo e ricchezza. A soli quindici anni, l'ucraina Marta Kostyuk ha raggiunto il terzo turno all’Australian Open, scomodando paragoni con le baby prodigio più famose, da Tracy Austin a Jennifer Capriati, da Monica Seles a Martina Hingis.

Wawrinka torna già, e promette di star bene

Wawrinka torna già, e promette di star bene

Il palese ritardo di condizione mostrato a Melbourne pareva destinato a tenere Stan Wawrinka lontano dal Tour ancora per un po', invece lo svizzero è pronto a rientrare. A tre settimane dal secco KO contro Sandgren sarà in campo a Sofia. "Ho lavorato duramente sin dal mio ritorno dall'Australia - dice - e mi sento molto meglio".

Bernard Tomic «scioglie» anche nella giungla

Bernard Tomic «scioglie» anche nella giungla

È durata appena tre notti la permanenza di Bernard Tomic nella giungla del Sudafrica, per il reality show australiano "I'm a Celebrity...Get Me Out of Here". Il 25enne di Gold Coast ha gettato la spugna quasi subito, confessando di non essere mai stato sicuro della scelta di partecipare. La buona notizia è che la ragione dell’addio è il tennis: “è tutto ciò che so fare”.

L'Australian Open dei record è sempre più ricco

L'Australian Open dei record è sempre più ricco

Qualcuno si è lamentato dell'aumento dei costi dei biglietti e dei prezzi a Melbourne Park, ma è comunque arrivato il record di spettatori. La situazione economica dell'Australian Open è straordinaria e la casse della federazione locale gioiscono: hanno rinnovato con KIA e raccolto nuovi sponsor di livello internazionale.

L'investitura di Laver: “Federer è il GOAT"

L'investitura di Laver: “Federer è il GOAT"

Mentre uno stordito Federer inizia le celebrazioni, il grande Rod Laver lo incorona: “È lui il più forte di tutti i tempi. Non si può ignorare Nadal, ma Roger ha superato la prova del tempo”. A 36 anni, lo svizzero sta giocando il miglior tennis di sempre. “Tira il rovescio come non mai, a rete non ha perso smalto e a volte il suo dritto sembra surreale”.

“Ma perché avete chiuso il tetto?”

“Ma perché avete chiuso il tetto?”

Marin Cilic si è lamentato per la decisione di far giocare al coperto la finale dell'Australian Open. “Nessuno mi ha chiesto un parere. Ero pronto a giocare a 38 gradi, invece ho trovato condizioni molto più fresche: all'inizio è stata dura adattarmi”. Federer si è allenato indoor, Cilic no (per scelta). Gli organizzatori: “Il WBGT aveva superato il limite per tutto il giorno”.

Roger, emozione lunga 15 anni (e 20 Slam)

Roger, emozione lunga 15 anni (e 20 Slam)

15 anni! Tanto è passato dal primo titolo Slam di Roger Federer, nel 2003 a Wimbledon, al ventesimo, l'Australian Open 2018. Nell'avvincente finale contro Cilic lo svizzero manca qualche chance di troppo, si ritrova al quinto e sembra non averne più, ma nel momento più difficile trova la forza di reagire. Grande commozione durante la cerimonia: Federer è il miglior testimonial che il tennis potesse chiedere.

Non solo emozioni, ma anche (tanti) numeri

Non solo emozioni, ma anche (tanti) numeri

I numeri più significativi nel successo di Roger Federer all'Australian Open. Non solo cifra tonda negli Slam, ma tanti record di longevità e “anzianità”, senza dimenticare le incredibili percentuali. Lo svizzero ha vinto 20 finali Slam su 30: nove delle dieci sconfitte sono arrivate contro Nadal e Djokovic. A Melbourne ha vinto ben 94 partite.

Federer: «l'età? è solamente un numero»

Federer: «l'età? è solamente un numero»

PAROLA AL VINCITORE - Dopo la sbornia di emozioni in campo, e il giro d'onore per Melbourne Park, Roger Federer si presenta felicissimo davanti ai giornalisti. "Alla vigilia avevo brutte sensazioni - racconta - ma in campo mi sono sentito bene. Nel quinto set ho avuto anche un pizzico di fortuna". Sul futuro: "Sono felice di come vanno le cose e l'età non è affatto un problema".