La Radwanska non ce la fa più: addio al tennis

La Radwanska non ce la fa più: addio al tennis

Ad appena 29 anni, la polacca annuncia il ritiro. “Non sono più in grado di spingere il mio corpo ai limiti richiesti dal tennis professionistico”. Ex numero 2 WTA, finalista a Wimbledon e vincitrice del Masters, ha chiuso ben otto stagioni tra le top-10. Dotata di un fisico leggero e con pochi muscoli, offriva quasi sempre il colpo più spettacolare del torneo.

Il piede non dà tregua: Agnieszka pensa all'addio

Il piede non dà tregua: Agnieszka pensa all'addio

In un'intervista con un quotidiano polacco, Agnieszka Radwanska ha spiegato di non riuscire a risolvere un problema al piede che la infastidisce da mesi, tanto che il ritiro è diventato un'opzione sempre più viva. Il quadro è preoccupante: dal punto di vista medico sembra non esserci una soluzione, e il dolore non se ne va. La decisione sul suo futuro sembra già presa.

Aga la Maga regala un altro miracolo

Aga la Maga regala un altro miracolo

Sul Centrale che nel 2012 le ha regalato il più importante titolo in carriera, Agnieszka Radwanska ritrova un tennis vintage, manda in tilt il sistema operativo della Halep e la spunta in rimonta. Nonostante il suo illustre passato, aveva battuto solo una volta una n.1: sei anni fa a Sydney con la Wozniacki. Va fuori un altra big: tabellone apertissimo.

Giorgi deluxe: a Sydney riaccende le speranze

Giorgi deluxe: a Sydney riaccende le speranze

Continua la splendida corsa di Camila Giorgi a Sydney: dopo i successi contro Stephens e Kvitova l’azzurra si sbarazza anche di Agnieszka Radwanska, non dandole il tempo di tessere la sua ragnatela. La maceratese picchia forte tutte le palle, lascia appena tre game e conquista la semifinale. È la seconda in carriera in un torneo Premier: affronterà Angelique Kerber.

È tornata Camila l’ammazza-grandi?

È tornata Camila l’ammazza-grandi?

Dopo il successo su Sloane Stephens, Camila Giorgi batte in due set anche un'altra campionessa Slam come Petra Kvitova, e conquista i quarti di finale al Premier di Sydney. Ottimo match dell'azzurra, che dopo un 2017 sfortunato torna a mandare segnali interessanti, anche se il torneo che conta è la prossima settimana. Intanto, la marchigiana torna n.1 d'Italia.

Jankovic, siamo ai titoli di coda?

Jankovic, siamo ai titoli di coda?

La schiena operata a ottobre obbliga Jelena Jankovic a rinunciare all’Australian Open 2018. Ma c’è di più: l’ex numero uno del mondo confessa di non essere certa di tornare in campo. “Ci penserò, non è il momento di prendere decisioni”. Nel frattempo, ride (ancora) Ai Sugiyama: la serba era la più vicina al suo record di 62 partecipazioni Slam consecutive. Anche per “JJ” niente da fare, si ferma a 56.

Aga riparte dalla preparazione atletica

Aga riparte dalla preparazione atletica

Messa in archivio una stagione difficile, piena di infortuni, la polacca punta a riprendersi un posto tra le protagoniste. Scesa al n.28 WTA, ha cambiato la preparazione invernale e si è spostata a Dubai per svolgere un'intensa attività fisica. Secondo il suo staff, è il modo migliore per fronteggiare avversarie sempre più potenti.

Tempo di matrimoni nel circuito WTA

Tempo di matrimoni nel circuito WTA

Fiori d'arancio per tre protagoniste del circuito WTA: negli ultimi giorni, sono convolate a nozze Agnieszka Radwanska, Andrea Hlavackova e Yanina Wickmayer. Grande festa per la polacca, che si è sposata con il suo storico fidanzato (nonché sparring partner) David Celt. Alla cerimonia c'erano anche Kerber e Wozniacki.

Cornet-Garcia, in arrivo il derby dei rancori

Cornet-Garcia, in arrivo il derby dei rancori

Alize Cornet sembra tornata a qualche anno fa, quando arrivava in finale a Roma e si portava a ridosso delle top-10. Supera senza patemi Agnieszka Radwanska, seppellendola di palle corte. Adesso sfida Caroline Garcia (emersa per un pelo contro la Hsieh). Il rancore per i fatti di Fed Cup è ancora vivo: per chi tiferanno i francesi?

“Aga” cambia idea: addio Srixon, riecco Babolat

“Aga” cambia idea: addio Srixon, riecco Babolat

Il motivo della crisi di risultati di Agnieszka Radwanska? A quanto pare le nuove racchette Srixon, al suo fianco dall’inizio del 2017. Le sole due vittorie negli ultimi due mesi e mezzo hanno spinto la polacca a tornare ai telai Babolat, gli stessi che l’hanno portata fino al numero 2 WTA.

Mirjana Lucic-Baroni, 19 anni dopo

Mirjana Lucic-Baroni, 19 anni dopo

Fra i volti dell'Australian Open 2017 spunta quello della veterana croata, che a Melbourne non vinceva una partita dallo scorso millennio, quando era una ragazzina maltrattata dal padre-padrone. Quasi vent'anni più tardi ha battuto la Wang all’esordio, e oggi ha preso a pallate Agnieszka Radwanska, numero 3 del mondo.

Splendida Konta: a Sydney vince in casa (o quasi)

Splendida Konta: a Sydney vince in casa (o quasi)

Fino ai 14 anni Johanna Konta ha vissuto a Sydney, e oggi la città australiana segna un altro momento importante nella sua vita. Ha dominato la Radwanska con un match splendido, conquistando il secondo titolo in carriera, e volerà a Melbourne col pieno di fiducia. Dovrà difendere la semifinale, ma non ha paura: “mi sento più forte del 2016”.

Giorgi, un uragano da semifinale

Giorgi, un uragano da semifinale

Grande prova dell’azzurra sul cemento di Shenzhen: si sbarazza in un’ora della cinese Wang, lasciandole appena due giochi, e centra la settima semifinale in carriera nel circuito WTA. Un risultato che in tutto il 2016 aveva raggiunto solamente una volta. Che bel modo di iniziare la nuova stagione! E non è finita qui: in semifinale c’è Alison Riske.

Agnieszka Radwanska centra la semifinale

Agnieszka Radwanska centra la semifinale

Con una vittoria in due set, Agnieszka Radwanska sbriga la pratica Pliskova e conquista la sua terza semifinale alle Wta Finals in quattro anni... di ROBERTA LAMAGNI

Kuznetsova show, batte Pliskova e vola in semifinale

Kuznetsova show, batte Pliskova e vola in semifinale

Altra grande prestazione di Svetlana Kuznetsova. Supera Karolina Pliskova al tie-break del terzo e conquista la qualificazione. Nell'altro match Radwanska supera Muguruza... di ROBERTA LAMAGNI

Pliskova e Kuznetsova vincono annullando match point

Pliskova e Kuznetsova vincono annullando match point

Karolina Pliskova e Svetlana Kuznetsova conquistano i primi punti del girone bianco sconfiggendo in tre set Muguruza e Radwanska... di ROBERTA LAMAGNI

Vincono Kerber e Halep, oggi il girone bianco

Vincono Kerber e Halep, oggi il girone bianco

Nel girone rosso si confermano le prime due teste di serie. Oggi in gara Radwanska-Kuznetsova e Pliskova-Muguruza per il bianco... di ROBERTA LAMAGNI

Kerber guida il girone rosso, Radwanska il bianco

Kerber guida il girone rosso, Radwanska il bianco

Sono stati sorteggiati i gironi per il Master Wta di fine anno, a Singapore. Ancora da definire l'ottavo posto. Si comincia domenica... di ROBERTA LAMAGNI

Muguruza già fuori, Radwanska si salva

Muguruza già fuori, Radwanska si salva

Wimbledon perde Garbine Muguruza, che cede netto alla qualificata slovacca Cepelova. Agnieszka Radwanska salva tre match-points alla croata Konjuh. Si ritira Belinda Bencic. Bene Andy Murray, Kei Nishikori e Richard Gasquet. Ko Dominic Thiem... di FABIO BAGATELLA

Continua la favola Siegemund, battuta Radwanska

Continua la favola Siegemund, battuta Radwanska

Continua la corsa della qualificata di casa Laura Siegemund che dopo Halep e Vinci batte in due set anche Agnieszka Radwanska al Wta Premier ... da Stoccarda, GIULIO GASPARIN

Azarenka, Radwanska e Stephens: partenza sprint

Azarenka, Radwanska e Stephens: partenza sprint

Azarenka e Radwanska dominano a Brisbane e Shenzhen. Stephens s'impone ad Auckland... di FABIO BAGATELLA

Il 2015 in crescendo di una sensuale Radwanska

Il 2015 in crescendo di una sensuale Radwanska

E' stato un anno a due facce per Agnieszka Radwanska, recentemente in posa per uno sponsor in un'inedita versione sexy. Il trionfo alle Finals di Singapore rappresenta però il più dolce lieto fine... di ALESSANDRO MAGRINI

Radwanska, finalmente!

Radwanska, finalmente!

A Singapore sorprese e rimonte sino alla fine: trionfa la polacca su Kvitova. Hingis e Mirza dominano nel doppio... di FABIO BAGATELLA

Radwanska Kvitova, la finale che non t'aspetti a Singapore...

Radwanska Kvitova, la finale che non t'aspetti a Singapore...

La polacca supera Muguruza 6-7 6-3 7-5 al termine di un match maratona in rimonta mentre la ceca s'impone sulla Sharapova per 6-3 7-6. Due semifinali ricche di emozioni e capovolgimenti... di GIORGIO VALLERIS

Radwanska resta in corsa

Radwanska resta in corsa

La polacca si impone in due set su Simona Halep e, in attesa di Pennetta-Sharapova, rimane in gioco a Singapore. Master finito invece per la romena... di ALESSANDRO MAGRINI