Wta Losanna, Paolini annulla due match point e vola agli ottavi

La numero 2 d'Italia, dopo aver annullato due match point alla qualificata greca Valentini Grammatikopoulou, approda negli ottavi della rassegna svizzera.

Foto Ray Giubilo

Jasmine Paolini con grande sofferenza conquista l'accesso agli ottavi del WTA 250 di Losanna. La numero 2 d'Italia ha superato con il punteggio di 6-3 4-6 7-5 la qualificata greca Valentini Grammatikopoulou e lo ha fatto dopo aver annullato due match point nell'ottavo game del parziale decisivo. Una vittoria al cardiopalma quindi per Jasmine, che ora al secondo turno se la vedrà con la russa Natalia Vikhlyantseva, numero 175 del ranking WTA.

L'inizio del match viaggia sul filo dell'equilibrio. Quest'ultimo tuttavia, si spezza dapprima nel sesto game, quando l'azzurra opera il primo break (immediatamente recuperato nel gioco successivo dalla greca) ma soprattutto nell'ottavo quando Jasmine strappa nuovamente il servizio alla sua avversaria. Sarà questo secondo allungo quello decisivo ai fini del primo parziale.

Nel secondo, dopo un buon avvio (break nel primo gioco), Jasmine ha un blackout di tre game e quindi rimette in partita anche mentalmente la sua avversaria. Pur perendo il break di vantaggio nel quinto gioco, la 24enne di Kilkis entra infatti definitivamente in partita e nel decimo game piazza la zampata che decide la seconda frazione.

Nel terzo la greca sembra pronta ad un grande successo, si porta avanti 5-2 15-40 e quindi con due match point a disposzione. Sul primo però sparacchia via il dritto e sul secondo la Paolini si inventa un passante di rovescio incredibile, che costituisce il turning point della contesa. Da quel punto la tennista toscana ri-assume il controllo delle operazioni, conquista quel game e i quattro successivi. Ciò le permette di aggiudicarsi una sfida complicatissima.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA