di Aliosha Bona
- 29 June 2020

Zverev rompe l'isolamento e viene beccato ad un party

"Procederò seguendo le linee guida per l'auto-isolamento indicate dai nostri medici". Queste le parole del tedesco una settimana fa. Ieri il party in riva al mare. Il video

Alexander Zverev nella bufera dopo il caos dell'Adria Tour. Il tedesco, così come gli altri partecipanti, aveva annunciato l'isolamento precauzionale a causa dei tanti casi positivi nel torneo di Djokovic. Regole trasgredite e polemiche a non finire sui social dopo appena una settimana: Sascha è stato infatti pizzicato ad un party in riva al mare, colto in flagrante da una storia su Instagram dello stilista tedesco Philipp Plein. Un video prontamente cancellato pochi minuti dopo, ma quando ormai si era già diffuso in internet. Nel gesto di Zverev, seppur i suoi test non abbiano mai riscontrato positività al virus, spicca una grande contraddizione rispetto a quanto affermato dopo la cancellazione dell'Adria Tour: "Mi scuso tantissimo con chiunque io abbia messo in potenziale pericolo giocando in questo torneo. Procederò seguendo le linee guida per l'auto-isolamento indicate dai nostri medici. Come precauzione aggiuntiva, io e il mio team continueremo a sottoporci regolarmente ad altri test", aveva detto Alex appena una settimana fa.

LA REPLICA DI KYRGIOS

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE