Wta Varsavia. Paolini si complica la vita ma batte in tre set Burel e approda ai quarti di finale

La testa di serie numero 10 della rassegna polacca, pur sprecando un vantaggio di 5-2 nel secondo set, supera in tre set la tennista francese ed approda ai quarti di finale.

Foto Ray Giubilo

Parte bene la giornata azzurra a Varsavia. La prima delle tre italiane impegnate nel WTA 250 polacco, ossia Jasmine Paolini, ha infatti raggiunto i quarti di finale. Lo ha fatto battendo col punteggio di 6-1 6-7(1) 6-0 la francese Clara Burel. Per gran parte della sfida non c'è stata storia, Jasmine si è dimostrata superiore in ogni fase del campo. Tuttavia sul punteggio di 6-1 5-2 in suo favore ha avuto un ampio black-out, che l'ha costretta al parziale decisivo. In quest'ultimo è però tornata sul pezzo ed ha conquistato 27 dei 39 punti giocati. Nonostante si sia complicata la vita, la numero 4 d'Italia per la seconda settimana di fila raggiunge le ultime otto di un torneo WTA ed ora cercherà la sua seconda semifinale stagionale contro la vincente del match fra la svizzera Viktorija Golubic e la francese Kristina Mladenovic.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA