WTA Birmingham, Giorgi supera Davis in rimonta e raggiunge il suo primo quarto di finale nel 2022

La numero 1 d'Italia batte in rimonta la tennista staunitense e si guadagna il suo primo quarto di finale in stagione.

Foto Ray Giubilo

Camila Giorgi è nei quarti di finale del WTA 250 di Birmingham. La numero 1 d'Italia, in rimonta, 3-6 7-5 6-2, ha sconfitto la statunitense Lauren Davis, che l'aveva battuta in quattro dei cinque precedenti, e per la prima volta in stagione sarà fra le ultime otto di un torneo. Ora, nel suo trentaseiesimo quarto di finale in carriera nel circuito maggiore, Camila si troverà di fronte la vincente del match fra la brasiliana Beatriz Haddad Maia e la polacca Magdalena Frech.

L'incontro parte in salita per l'azzurra, che, commettendo diversi errori, perde il servizio addirittura a 0 sull'1 pari. La reazione non si fa attendere: Camila, infatti, inizia a trovare gli ingranaggi giusti del suo tennis e, sfruttando anche qualche concessione della sua avversaria, recupera il break nel sesto gioco. Dal 3 pari però la numero 1 d'Italia avverte un nuovo blackout, ancor più profondo di quello inziale, che la porta a perdere per ben due volte consecutive il servizio. Ciò rappresenta la parole fine del primo parziale, che verrà vinto dalla statunitense con il punteggio di 6 giochi a 3.

Ad inizio secondo la Giorgi, contrariamente a quanto fatto nel set d'apertura, parte benissimo. In pochi minuti si porta sul 2-0 e e si procura anche due palle per andare sul 3-0 con doppio break di vantaggio. Non riesce, tuttavia, a concretizzare le possibilità permettendo così alla Davis di rimanere a contatto. Il salvataggio dal doppio break dà grande fiducia alla tennista americana, che nei minuti successivi torna a giocare al meglio e recupera lo svantaggio iniziale. Il set così torna in equilibrio. Dal 3 pari, poi, entrambe concedono le briciole in battute, almeno sino all'undicesimo game. In quest'ultimo Camila opera il break ed è l'allungo decisivo ai fini della frazione. Nel gioco seguente tiene, difatti, la battuta a 15 e rinvia l'esito dell'incontro al terzo parziale.

Nel set decisivo è ancora una volta la tennista marchigiana a partire meglio, strappando ai vantaggi la battuta alla sua avversaria. Poi è ulteriormente brava nel game successivo a confermare il vantaggio, dopo aver salvato ben quattro palle del controbreak. La nativa di Gates Mills prova a rimanere in partita ma la Giorgi gioca con molta più serenità da fondocampo ed è sempre più padrona degli scambi. Ciò si traduce in un nuovo break nel settimo gioco, che porta l'italiana al servizio per il match. Una grande occasione per l'azzurra, che, nonostante un ottavo gioco molto complicato, riesce subito ad andare a segno ed a conquistare il pass per i quarti di finale.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA