WTA 1000 Indian Wells: Camila Giorgi delude contro Anisimova, troppa Kontaveit per Martina Trevisan

Entrambe le azzurre escono sconfitte dalle loro sfide di secondo turno del BNP Paribas Open

Foto Ray Giubilo

Giornata da dimenticare al femminile per il tennis italiano. Arrivano due sconfitte nel secondo turno del BNP Paribas Open. Camila Giorgi ha ceduto alla padrona di casa Amanda Anisimova in due set, con il risultato di 6-4 6-1. Martina Trevisan ha giocato invece una buona partita nel primo set contro Anett Kontaveit, ma alla fine non ha potuto nulla per arginare la maggiore qualità dell'estone. La 27enne di Firenze ha avvertito negli ultimi game del match un problema alla gamba sinistra, forse anche dovuto alle 3 ore e 52 giocate contro Marie Bouzkova, e sotto 2-5 nel secondo set ha deciso di ritirarsi.

Il match tra Giorgi e Anisimova si è aperto con l'italiana al servizio. Un game lunghissimo, durato 30 punti, con 12 parità e 9 possibilità di tenere la battuta per la marchigiana, si è concluso con il break in favore di Anisimova. Molto più veloce, il game dell'esordio alla battuta per l'americana, si è concluso allo stesso modo del primo: con un break, stavolta in favore di Giorgi. Due game tenuti bene al servizio da entrambe le giocatrici hanno poi spostato il punteggio sul 2-2. L'equilibrio del primo parziale si è interrotto sul 4-4, quando nel nono gioco Anisimova è riuscita nuovamente a portare a compimento il break e impegnata a servire per il set avanti 5-4, non si è distratta e ha chiuso il parziale 6-4 in 53 minuti.

Il secondo set è stato invece un totale assolo dell'americana, con Giorgi che ha faticato al servizio e nel gioco. Si è concluso 6-1 in 30 minuti e ha regalato ad Anisimova il terzo turno contro Barbora Krejicikova. Le statistiche spiegano le difficoltà al servizio di Giorgi, che ha commesso 11 doppi falli, molti nei momenti decisivi del match.

6-3 5-2 il risultato maturato invece da Martina Trevisan prima del ritiro nella sfida con Anett Kontaveit. Nel primo set Trevisan ha tenuto alto il livello e quasi pareggiato quello dell'estone. La numero 20 del mondo è riuscita a strappare il servizio alla toscana nel quarto gioco e poi, avanti 3-1 ha annullato tre consecutive palle break per salire 4-1. Il primo parziale è andato in archivio sul risultato di 6-3 in 43 minuti. Nel secondo set i primi quattro game sono terminati tutti ai vantaggi, Trevisan ha tenuto il servizio nel primo, poi tre game di fila per Kontaveit hanno indirizzato definitivamente la partita dalla sua parte. L'estone è riuscita poi nuovamente a capitalizzare il break e a salire 4-1. Al cambio di campo Trevisan chiede l'aiuto del fisioterapista, ma, dopo i 3 minuti del medical timeout, torna in campo e trova impreparata Kontaveit che cede il servizio. Sul 4-2 Trevisan, alla battuta, non sfrutta una palla per avvicinarsi ulteriormente e portare il risultato sul 3-4, perde il servizio e sotto 5-2 decide di ritirarsi. Resta comunque una buona prestazione dell'azzurra che ha messo in campo 63 prime su 64, il 98%, ma anche perso quattro volte il servizio nel match. Kontaveit attende ora al terzo turno Bianca Andreescu.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA