Redazione
- 04 September 2020

Us Open 2020: Osaka scardina Kostyuk al terzo, saluta Garcia

Successo in tre set per la nipponica che ha trovato sulla sua strada un'ottima Marta Kostyuk. Sorprende l’uscita di scena della francese Caroline Garcia

Naomi Osaka approda agli ottavi di finale degli Us Open 2020 con non poche difficoltà. Al terzo turno dello slam a stelle e strisce, la giocatrice asiatica ha trovato sulla sua strada la 18enne Marta Kostyuk che ha venduto cara la pelle; la talentuosissima ucraina ha ceduto in 2 ore e 30 con lo score di 6-3 6-7(4) 6-2. Nei frangenti decisivi è emersa l'esperienza e la superiorità della giapponese che adesso attende la vincente di Linette-Kontaveit. Convince Angelique Kerber, nettamente superiore all’avversaria Ann Li superata con il risultato di 6-3 6-4, troppi gli errori gratuiti dell'americana che hanno favorito la teutonica. Sorprendente invece il K.O di Caroline Garcia che esce di scena per mano di Jennifer Brady, un risultato inaspettato dopo che la francese aveva battuto Karolina Pliskova. Garcia si arrende con un doppio 6-3 all'americana che approda agli ottavi eguagliando il suo miglior risultato slam della carriera. Avanza anche Elise Mertens, battuta in due parziali Sara Sorribes Tormo, punteggio finale di 6-3 7-5.

RISULTATI VENERDÌ 4 SETTEMBRE

(28) Brady b. Garcia 6-3 6-3
(17) Kerber b. Li 6-3 6-4
(23) Putinseva b. Sasnovich 3-6 6-2 6-1
(8) Martic b. Gracheva 6-3 6-3

(4) Osaka b. Kostyuk 6-3 6-7(4) 6-2

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE