di Aliosha Bona
- 02 July 2020

Stato d'emergenza a Novi Pazar, Serbia: Novak Djokovic dona 40 mila euro

In Serbia il virus è tutt'altro che scomparso, in particolar modo a Novi Pazar, dove stanno aumentando i casi. Il numero uno al mondo dà l'ennesima mano economica alla sanità

Novak Djokovic e l'ennesima donazione per la pandemia da coronavirus. Nel bel mezzo del lockdown in Italia, il numero uno al mondo era stato protagonista di un aiuto economico per Bergamo, una delle città più colpite dal Covid-19. Le critiche, le polemiche e addirittura le minacce non fermano Nole, voglioso di continuare a dare il suo apporto - in termini di soldi - contro il virus. Secondo quanto riportato dalla testata SportKlub TV, Djokovic avrebbe donato circa 40 mila euro alla città di Novi Pazar (circa 70 mila abitanti), che a fine giugno ha dichiarato lo stato d'emergenza. I casi in Serbia sono in aumento rispetto alle scorse settimane, solo ieri 272 nuovi contagi: di certo l'Adria Tour non ha aiutato in questo senso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE