di Giona Maffei
- 25 October 2020

Qualificazioni ATP Vienna: Sonego fuori al turno decisivo, Bedene vince in tre set

Il torinese cede in tre set dopo due ore di gioco

Foto Ray Giubilo

Niente da fare per Lorenzo Sonego. Il tennista azzurro cede nel secondo e decisivo turno di qualificazione al torneo ATP 500 di Vienna 2020, mancando l'accesso al tabellone principale. Finisce dopo oltre due ore la battaglia con lo sloveno Aljaz Bedene, che ha la meglio in tre set con il punteggio di 6-2 4-6 7-5. Dopo un primo parziale giocato decisamente meglio dal suo avversario, il torinese reagisce e riesce a portare a casa il secondo set. In quello decisivo, però, sulla distanza è Bedene ad avere la meglio e a strappare il pass per il tabellone principale, dove a rappresentare l'Italia ci sarà Jannik Sinner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE