di Aliosha Bona - 21 febbraio 2020

Djokovic nell'acqua gelida: ecco la #NoleChallenge

Nuova sfida proposta dal numero uno al mondo, in questi giorni in Alto Adige per qualche giorno di relax e divertimenti. L'immersione nell'acqua gelida è da brividi con l'amico Constantino.

L'Alto Adige è da sempre una delle mete predilette di Novak Djokovic. Al ritorno da Melbourne, dove ha conquistato l'ottavo Australian Open della carriera, il serbo è stato grande protagonista a Belgrado (festa di accoglienza organizzata dai genitori) e in quel di Sanremo assieme all'amico Rosario Fiorello. Ancora Italia nel piccolo periodo di riposo del nuovo numero uno al mondo: non lontano da Ortisei - piccolo comune in cui ha deliziato i bambini del circolo con una lezione speciale - nasce una nuova sfida che sembra destinata a fare il giro dei social. Sul profilo Instagram ufficiale del campione un'immersione nelle acque gelide di un ruscello altoatesino: "Ecco la #NoleChallenge - scrive Djokovic -. Deve essere in inverno, in un freddo da gelare. Deve essere all'aperto, in un ruscello, un fiume, un lago, l'oceano, qualsiasi cosa... E deve essere almeno un minuto". Una 'challenge' affrontata con l'amico Costantino: "La mentalità è tutto - prosegue nel suo lungo post -. La pratica dei bagni di ghiaccio sembra folle, ma è davvero utile per allenare la mente e il corpo. L'idea è di entrare in acqua solo con la biancheria, per almeno 45 secondi-un minuto. Almeno metà corpo deve essere immerso". Ci proverete anche voi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE