di Giona Maffei
- 14 September 2020

Novak Djokovic: "Uno shock chiudere così gli US Open"

Il serbo, arrivato a Roma per gli Internazionali BNL d'Italia, ha commentato in conferenza stampa l'episodio che ha portato alla sua squalifica dagli US Open

Novak Djokovic è pronto a esordire sulla terra dopo la stagione americana. Il numero uno del ranking ATP giocherà nel secondo turno degli Internazionali BNL d'Italia 2020 contro il vincente del match tra Tennys Sandgren e Salvatore Caruso. Nella mattinata di lunedì, il serbo ha parlato in conferenza stampa tornando anche sull'episodio che ha portato alla sua squalifica dagli US Open, quando negli ottavi di finale contro Pablo Carreno Busta ha colpito una giudice di linea con una pallata.

"E’ stato uno shock chiudere cosi i miei Us Open, ma poteva anche capitarmi prima nella mia carriera - ha commentato Nole -. Ci sono state molte speculazioni negli scorsi giorni, ma le ho accettate e sono andato avanti. Sono contento che lei non si sia fatta niente, non se lo meritava in ogni caso. E’ stato brutto chiudere così il mio percorso a New York, mi sentivo molto bene in campo. Ero pronto in tutti gli aspetti, ma ciò che è successo è stato inaspettato. Quando colpisci la palla in quel modo hai la possibilità di colpire qualcuno. Sicuramente non me lo dimenticherò mai, resterà nella mia memoria".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE