Redazione
16 November 2022

Paolo Lorenzi: "Coppa Davis? Qualora mancasse anche Berrettini, gli Stati Uniti partirebbero favoriti"

Le parole del vicedirettore degli Internazionali d'Italia sulle Nitto ATP Finals di Torino in un'intervista realizzata da SuperTennis

Paolo Lorenzi - Foto Giampiero Sposito

"L'Italia si avvicina all'appuntamento dei quarti di finale con la voglia di portare a casa l'insalatiera. Perdere Jannik Sinner in corsa è però un bel problema". In una intervista realizzata da SuperTennis, Paolo Lorenzi è stato interrogato sul tema Coppa Davis e sulle possibilità degli azzurri a Malaga. "Quando hai giocatori così forti li vorresti sempre avere tutti a disposizione in campo - afferma il vicedirettore degli Internazionali d'Italia -. Abbiamo in squadra Lorenzo Musetti, ma dovremo capire inoltre come sta Matteo Berrettini. Lui ha sempre ottenuto ottimi risultati con la Nazionale e può fare la differenza. Finché abbiamo questi giocatori a disposizione abbiamo tantissime opzioni, qualora mancasse anche Matteo gli Stati Uniti partirebbero favoriti".

Infine un pronostico sulle Nitto ATP Finals di Torino. "Il favorito? Novak Djokovic è una spanna sopra tutti. È maniacale nel suo lavoro - aggiunge Paolo -. Inoltre ha vinto recentemente due titoli e perso una finale a Parigi-Bercy contro il miglior Holger Rune".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA