Nadal torna in campo con una nuova racchetta

Per festeggiare il ritorno in campo nella sua Rafa Nadal Academy, il campione spagnolo ha postato foto e video sui suoi social. Per la sorpresa dei fan, tra le sue mani è comparsa una nuova racchetta...

1 di 2

La Rafael Nadal Tennis Academy ha riaperto. L'impianto di Manacor ha finalmente potuto riaccogliere il numero due del mondo e soprattutto i ragazzi che si allenano in accademia. Nadal nei giorni scorsi era già tornato ad allenarsi, ma ora può farlo sui suoi campi in attesa che si torni a giocare nel circuito. "Finalmente possiamo tornare in campo, sono contento di essere tornato nella mia struttura e sono felice che anche i ragazzi possano giocare. Loro sono contentissimi ed è la cosa più importante". Le parole di Rafa in un breve video che introduce la ripresa delle attività dell'accademia.

Ma la notizia della ripresa ne conteneva una seconda, che ai più attenti non sarà sfuggita.

Il colore della racchetta non può ingannare: il giallo dominante della sua Babolat Pure Aero ha lasciato spazio ad arancione e viola. Una combinazione di colori solare che probabilmente, se non fosse intervenuto il Coronavirus, avremmo già visto ufficialmente in azione.

Alla vista del nuovo oggetto ben identificato, la rete si è scatenata... Tante voci, poche certezze o, almeno, poche certezze comunicabili.

Tra le mani Rafa avrebbe il prototipo della sua nuova racchetta, che verrà svelata al primo Slam utile. Ancora da capire se ci saranno piccole variazioni tecniche, ma il solo fatto che la livrea sia cambiata "impone" a un giocatore del suo livello, come è ormai noto, un lungo periodo di adattamento.

Infinita la letteratura a riguardo. Juan Martin del Potro continuò per anni a giocare con la stessa racchetta - Wilson KFactor Six.One 95 - fino ad arrivare a dichiarare di essere rimasto con soli 4 telai (perché non più in produzione), nonostante Wilson continuasse a proporgli un paint job dell'attrezzo, che evidentemente lo non convinceva.

Altro caso emblematico: la fugace apparizione tra le mani di Roger Federer di una racchetta bianco-nera, in occasione della stagione su erba 2018. Fu subito accantonata dopo Wimbledon per tornare alla più elegante versione total black, tuttora in uso.

Insomma, per saperne di più i fan di Rafa saranno costretti ad attendere, si spera, il meno possibile. Intanto godetevi il suo ritorno in campo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE