Miami Open, piovono forfait: Wawrinka e Simon si uniscono a Federer

Alcuni fra i giocatori più esperti del circuito rinunciano al Miami Open

Foto Ray Giubilo 

Dopo la rinuncia di Roger Federer, arrivano altre cancellazioni in vista del primo Masters 1000 della stagione. Il Miami Open, in programma dal 24 marzo, dovrà fare a meno anche di Stan Wawrinka e Gilles Simon. Il tennista di Losanna, sconfitto ieri al debutto a Rotterdam da Karen Khachanov, è apparso decisamente sottotono e distante dalla miglior condizione fisica. Un forfait non così inatteso per l'attuale numero 20 al mondo considerando le parole che lo stesso Stan riservò due anni fa nei confronti del torneo americano: "Non è mai stato il mio evento preferito, vedremo come andranno le cose i prossimi anni”.

Tutt'altro che inaspettata anche la decisione di Gilles Simon. Il francese, ormai 36enne, aveva manifestato nei giorni scorsi la necessità di prendersi una pausa e allontanarsi momentaneamente dal tennis per preservarsi mentalmente.

La cerimonia inaugurale del Miami Open è prevista per lunedì 22 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE