Matteo Berrettini: "Non vedo l'ora di essere di nuovo in campo, tornerò migliorato dall'esperienza di Melbourne"

Con un post pubblicato sui suoi profili social, l'azzurro ha ringraziato i fan per il supporto dopo la sconfitta subita al debutto degli Australian Open

Foto Ray Giubilo

"Melbourne... il viaggio è stato breve e non così dolce. Ma come sempre porto via delle lezioni e tornerò un giocatore migliore. Grazie per tutto il supporto e i messaggi gentili. Non vedo l'ora di tornare in campo e tornare presto a competere" - con questo messaggio pubblicato sui suoi profili social, Matteo Berrettini ha voluto ringraziare e salutare tutti i fan che lo hanno supportato dopo la sconfitta subita al primo turno degli Australian Open per mano di Andy Murray.

Una sconfitta dolorosa che porterà il tennista romano fuori dalla top 20 a partire dal prossimo lunedì. L'azzurro può comunque guardare al futuro con fiducia: tra febbraio e maggio, avrà infatti solamente 200 punti da difendere e dunque la concreta possibilità di riconquistare la top 10.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA