Internazionali BNL d'Italia, un ottimo Fognini vince il big match con Thiem e accede al secondo turno

Il ligure convince all'esordio contro Dominic Thiem e supera il primo turno degli Internazionali BNL d'Italia. Affronterà Jannik Sinner o Pedro Martinez

Foto Felice Calabrò

Fabio Fognini splende sotto le luci del Campo Centrale del Foro Italico. Il ligure supera Dominic Thiem con lo score di 6-4 7-6(5) all'esordio negli Internazionali BNL d'Italia e in un'ora e 53 minuti conquista l'accesso al secondo turno, dove affronterà il vincitore della sfida tra Jannik Sinner o Pedro Martinez. Grande prestazione di Fognini, che soffre nel primo set ma poi ha la forza di aspettare e di sfruttare qualche passaggio a vuoto di Thiem.

Thiem parte bene al servizio, mentre iniziano subito i problemi per Fognini. L'azzurro sale 40-0, ma poi paga qualche distrazione di troppo, tra cui un doppio fallo, ed è costretto a fronteggiare una palla break. Riesce comunque a salvarsi e ad impattare sull'1-1. Nel quarto gioco va ancora in difficoltà Fognini, che però rimonta dal 15-40 e rimane in scia. Nel game successivo arriva anche la prima possibilità in risposta per il ligure, che sale 0-30. Thiem trova però tre buone prime e rimonta, per chiudere il game e mantenere la testa del set. Nel nono gioco, sul 4-4, Fognini ha la prima palla break del match. L'austriaco gioca una gran seconda e riporta il game in parità. Arriva però una seconda occasione e stavolta il ligure riesce a mettere a segno il break, che gli permette di servire per chiudere il primo parziale. Fognini gioca un gran game e manda in archivio il primo parziale sul 6-4 in 48 minuti. Ottimo rendimento dell'azzurro con la prima palla in campo, dal quale ottiene l'89% dei punti nel set d'apertura.

Buono inizio alla battuta per Thiem anche nel secondo set. Come nel primo, Fognini concede subito palla break, ma la annulla e poi pareggia i conti sull'1-1. Continua il grande equilibrio, ma nell'ottavo gioco arrivano gli errori dell'austriaco. Fognini non lascia scampo all'avversario e piazza il break, per salire sul 4-3. Il ligure conferma il vantaggio e sale 5-3. Avanti 5-4, Fognini serve per chiudere il match. Sale 30-15, poi perde due punti e deve salvare una palla break. Si salva con un grande scambio, ma Thiem non molla e si procura un'altra possibilità. L'azzurro arriva a match point, ma non chiude e poi arriva il break che riapre i giochi. A decidere il secondo set è quindi il tie-break. Si segue l'andamento dei servizi, ma è sempre Fognini a compiere il primo allungo. Conquista il mini-break nel quinto punto e sale 3-2, poi perde il vantaggio ma rimane avanti 4-3. Thiem sbaglia con il dritto e l'azzurro sale 5-3. Torna tutto in parità però sul 5-5, ma Fognini con coraggio si procura un altro match point, stavolta in risposta. L'austriaco sbaglia in uscita dal servizio e Fognini chiude la partita.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA