Internazionali Bnl d'Italia, un buon Nardi si arrende in due set a Norrie

Il giovane azzurro offre un'ottima performance al suo esordio agli Internazionali ma è costretto a cedere in due set al numero 11 al mondo

Luca Nardi - Foto Felice Calabrò

Luca Nardi esce a testa altissima dagli Internazionali BNL d'Italia. Il Next Gen azzurro, in tabellone con una wild card, alla sua prima partecipazione ha infatti fornito una splendida prestazione sulla Grand Stand Arena contro il numero 11 del mondo Cameron Norrie, che ha sì prevalso con un doppio 6-4 ma faticando più del previsto. In particolare nella prima frazione il campione di Indian Wells 2021 ha dovuto annullare diverse possibilità di break (ben quattro) al giovane azzurro. Detto ciò il numero 1 di Gran Bretagna riesce ad approdare al secondo turno in cui si troverà di fronte il croato Marin Cilic, che all'esordio ha sconfitto Matteo Arnaldi.

La partenza del Next Gen azzurro è ottima: nel primo game tiene agevolmente la battuta e, subito dopo, si procura subito due palle break consecutive. Norrie, nonostante una partenza po'lenta, riesce però a salvarsi e conquista l'1 pari. Questo salvataggio mette in partita il campione di Indian Wells 2021, che nei giochi successivi mostra in modo lampante il suo tennis estramemente solido e preciso. Il tutto si traduce in una possibilità di break non sfruttata nel terzo game e nel break del quinto gioco. Quest'ultimo risulterà decisivo ai fini del parziale. Seppur Nardi non molli di un centimetro ed anzi si procuri due palle del controbreak nel decimo game, Norrie tiene, infatti, sempre la battuta e conquista così la prima frazione con il punteggio di 6 giochi a 4.

Sfruttando la scia positiva di un primo parziale vinto di "esperienza", Norrie, anche grazie a un piccolo aiuto del suo avversario (due doppi falli nel gioco inaugurale), parte nel modo migliore anche nel secondo set, strappando ai vantaggi il servizio al top 200 azzurro. Nardi, esattamente come nel primo set, prova a non mollare e tiene in modo convincente il servizio nei restanti quattro turni di battuta della contesa. Il numero 11 al mondo, però, a differenza del primo parziale non concede alcuna possibilità al servizio e conquista così l'accesso al secondo turno degli Internazionali BNL d'Italia 2022.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA