Internazionali BNL d'Italia, Nadal non sbaglia all'esordio con Isner e accede agli ottavi di finale

Lo spagnolo soffre nel primo set, poi mette a segno il break e dilaga nel secondo. Al prossimo turno sfiderà Denis Shapovalov

Foto Felice Calabrò

Rafael Nadal parte bene e vince all'esordio degli Internazionali BNL d'Italia. Lo spagnolo supera per l'ottava volta in carriera John Isner e lo fa con lo score di 6-3 6-1 in un'ora e 16 minuti. Per Nadal si tratta della diciottesima vittoria su altrettante partite disputate contro un tennista americano sulla terra rossa e della sessantanovesima vittoria sui campi del Foro Italico. La testa di serie numero 3, che a Roma ha già trionfato ben dieci volte, sfiderà agli ottavi di finale Denis Shapovalov, avversario che ha battuto quattro volte nei cinque precedenti confronti. A Roma, i due si sono già affrontati e ad avere la meglio è sempre stato Nadal: 6-4 6-1 negli ottavi del 2018 e 3-6 6-4 7-6(3) negli ottavi del 2021.

Nadal con autorità tiene il servizio nelle battute iniziali del match e non sfrutta due occasioni di 15-30 in risposta. Nel settimo gioco arrivano le prime palle break del match e a sorpresa sono in favore di Isner, che però non le sfrutta. Nel game successivo è quindi Nadal a capitalizzare il break e poi a chiudere il primo set sul 6-3. Nel secondo non c'è storia e lo spagnolo dilaga, con un parziale di 26 punti vinti a 14.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA