Giacomo Fantozzi
17 November 2022

Davis Cup, cambia l’Italia: Sonego al posto di Sinner, Berrettini c’è

Attraverso il profilo ufficiale della Davis, è stato diramato il nuovo organico della nazionale italiana che, orfana di Jannik Sinner, volerà a Malaga per le Finals.

Foto Felice Calabrò

Jannik Sinner è stato ufficialmente sostituito nell’organico dell’Italia che volerà a Malaga per le Davis Cup Finals. L’altoatesino aveva annunciato, pochi giorni fa tramite social, che a causa dell’infortunio rimediato a Parigi non avrebbe risposto presente alla convocazione di capitan Volandri. L’inserimento di Sonego in squadra sembrava scontato, ma ora è ufficiale: sarà lui il sostituto. Il resto dell’organico rimane intatto e, se vogliamo, è una buona notizia. Sembrava, infatti, nei giorni scorsi, che anche Matteo Berrettini potesse abbandonare la nazionale nella fase più calda della competizione. Non sarà così, il tennista romano è presente nella lista, a pochi giorni dalla partenza. Ricordiamo il resto dell’organico: Lorenzo Musetti, Fabio Fognini e Simone Bolelli L’esordio degli azzurri sarà il 24 novembre, contro degli Stati Uniti in grande spolvero.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA