Challenger Roma 1: brillano Cobolli e Pellegrino, Zeppieri batte Napolitano

Cinque azzurri volano al secondo turno nel quarto giorno del Roma Garden Open.

Foto Ray Giubilo

Giornata positiva per i colori azzurri nel challenger Roma 1. Flavio Cobolli conquista due match in un giorno solo, battendo Hugo Grenier (nell’ultimo turno di qualificazioni) e Aleksander Vukic, e vola così al secondo round, dove troverà un altro protagonista di giornata, Andrea Pellegrino. Il tennista pugliese, infatti, ha compiuto l’impresa contro Steven Diez (testa di serie numero 8 del torneo), rimontando lo svantaggio iniziale. Molto bene anche Roberto Marcora, vittorioso in due rapidi set contro il croato Borna Gojo (n. 236 ATP). Al secondo turno il tennista lombardo affronterà Juan Pablo Varillas, sesta testa di serie. Esordio vincente anche per Paolo Lorenzi, che ha avuto bisogno di quasi tre ore per avere la meglio su Yannick Maden, e Giulio Zeppieri, che ha sconfitto Stefano Napolitano in due set. Rinviata a domani la sfida tra Lorenzo Giustino e Filip Horansky.

I risultati degli italiani:

(Q) Cobolli b. Vukic 7/5 6/0

(3) Lorenzi b. Maden 7/6 2/6 6/3

(Wc) Pellegrino b. (8) Diez 1/6 6/2 6/3

Marcora b. Gojo 6/2 6/3
(Wc) Zeppieri b. (Wc) Napolitano 6/3 6/4

Cobolli b. Grenier 6/1 4/6 6/2

© RIPRODUZIONE RISERVATA