Challenger Napoli 2, nessun italiano in finale: sarà Griekspoor-Ritschard l'ultimo atto del torneo

Battuti in semifinale Flavio Cobolli e Franco Agamenone. Tallon Griekspoor continua il suo fantastico periodo di forma sulla terra rossa campana e per la seconda settimana di fila approda in finale

Foto Marta Magni/MEF Tennis Events

Poteva esserci, ma non ci sarà una finale tutta italiana alla Vesuvio Cup. A giocarsi il titolo allo Sporting Poseidon di Ercolano saranno Tallon Griekspoor e Alexander Ritschard.

L'olandese è uscito vincitore dalla sfida con il toscano Flavio Cobolli con il risultato di 6-4 6-4, in un'ora e 5 minuti.

Risultato periodico anche nella seconda semifinale, un 6-3 6-3 con il quale Franco Agamenone è stato costretto a cedere un posto in finale all'americano Ritschard.

Griekspoor, che non perde un match di singolare dal secondo turno degli US Open contro Novak Djokovic, ha già trionfato la settimana scorsa a Napoli nella Tennis Napoli Cup, dopo aver vinto anche la settimana prima il titolo nel Challenger di Murcia. Domani cercherà il suo terzo trofeo consecutivo, partendo sicuramente da favorito nella sfida con Ritschard.

Nella partita di oggi non è bastato un buon Flavio Cobolli a fermarlo. Un break subito nel primo gioco e ben difeso da Griekspoor ha portato nelle casse dell'olandese il primo set.

Nel secondo Cobolli è riuscito a strappare per la prima volta il servizio all'avversario, quando era però già sotto di due break sul 4-1. Poi Griekspoor non si è più distratto ha conquistato la vittoria.

Nella seconda semifinale Alexander Ritschard è sembrato più solido di Agamenone che quest'oggi ha avuto davvero tanti problemi al servizio, riuscendo infatti a tenere la battuta solamente in tre occasioni. Un 48% di punti vinti con la prima e un 33% con la seconda che non hanno dato continuità ai break capitalizzati dall'azzurro.

Domani alle 16:30 la finale, seppur senza italiani, chiuderà due settimane di grande tennis giocato nella provincia di Napoli.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA