Statistiche web
Giacomo Fantozzi
27 January 2023

Australian Open, Tsitsipas supera Khachanov in quattro set: è lui il primo finalista

Stefanos Tsitsipas è il primo finalista dell’Australian Open. Battuto Khachanov in quattro set, il greco conquista la seconda finale Major in carriera. Una grande occasione, che potrebbe vederlo di nuovo opposto a Novak Djokovic.

Foto Ray Giubilo

Stefanos Tsitsipas ha battuto Karen Khachanov nella prima semifinale maschile dell’Australian Open. 7-6(2) 6-4 6(6)-7 6-3 in 3 ore e 24 minuti di partita, che hanno consegnato al greco la seconda finale Slam in carriera dopo quella del Roland Garros 2021, in cui perse contro Novak Djokovic. Proprio il serbo potrebbe essere il suo avversario nell’ultimo atto del torneo, se dovesse vincere contro Tommy Paul la propria semifinale. In caso di successo finale, poi, il greco diventerebbe anche numero 1 al mondo, e a fine partita ha commentato così questa possibilità: “Mi piace il numero uno. Dipende tutto da me, sono quei momenti per cui ho lavorato tanto, che significano più di essere semplicemente in una finale. Sono felice di avere questa opportunità in Australia, perché è un posto che significa molto per me, ci proverò.

Il primo set si è aperto con uno Tsitsipas che ha messo da subito in chiaro quale fosse la sua arma in più per questo incontro: il servizio. Devastante la prestazione del greco nei primi due turni, e nel quarto game è riuscito a strappare anche un break a Khachanov. Tuttavia, nel game successivo è arrivato subito un inatteso contro-break, con il russo che ha dimostrato di non voler chiudere il proprio torneo concedendosi facilmente. La stessa sequenza di eventi è avvenuta tra ottavo e nono game: break Tsitsipas e immediato contro-break. Il tiebreak è stato a senso unico: Tsitsipas ha sbagliato pochissimo. Nel secondo parziale il greco ha dominato il campo, rendendo impossibile all’avversario giocare in spinta e servendo con particolare precisione, senza concedere neppure una palla break. Il terzo set sembrava dover seguire lo stesso copione ma, dopo il break del greco ottenuto nel terzo game, ne è arrivato uno del russo nel decimo, che ha allungato la partita fino ad un nuovo tiebreak. Da una situazione di 3-5, Khachanov è riuscito a salvare due match point consecutivi e a vincere il tiebreak, portando l’incontro a un quarto set in cui il greco ha lasciato appena cinque punti in risposta all’avversario, tornando devastante al servizio.

Sono contento della lotta di oggi. – Ha detto Tsitsipas, intervistato in campo a fine partita. - Mi sento fortunato per poter giocare tennis a questo livello, soprattutto perché arrivo da un paese piccolo come la Grecia. Non mi sarei mai aspettato di poter essere trattato così bene qui in Australia, vediamo come andrà in finale. Nel quarto set ho pensato a quanto ho lavorato duramente prima di arrivare qui, non sono riuscito a chiuderla nel terzo, ma in quei momenti devi rimanere attaccato alla partita, e questo tifo è stato molto utile. Djokovic è un giocatore che ha giocato nove finali qui e affronta un giocatore della mia generazione come Tommy, che è bello veder arrivare dalle retrovie e giocare una semifinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA