Atp Vienna, il sorteggio degli azzurri: Berrettini pesca un qualificato. Sinner esordirà con Opelka.

Sarà un qualificato l'avversario d'esordio per il numero 1 d'Italia nel torneo austriaco. Il Next Gen altoatesino sfiderà invece il big server statunitense. Al via anche Fognini, Sonego e Musetti.

Foto Ray Giubilo

È stato sorteggiato il tabellone principale dell'Erste Bank Open, l'ATP 500 in programma a Vienna da lunedì 25 ottobre. Sono presenti tutti i primi cinque italiani nel ranking. In ordine: Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini ed, infine, grazie ad una wild card sarà presente anche Lorenzo Musetti.

Il top 10 romano, terza testa di serie della rassegna austriaca, all'esordio se la vedrà con qualificato. Un avvio quindi sulla carta benevolo ma già al secondo turno l'asticella potrebbe alzarsi notevolmente: il numero 1 d'Italia se la vedrebbe infatti col vincente del match fra il finalista di Indian Wells Nikoloz Basilashvili e il bronzo olimpico Pablo Carreno Busta. Al contrario, il Next Gen altoatesino avrà un avvio tutt'altro che semplice con il big server statunitense Reilly Opelka. In caso di successo però avrebbe sulla sua strada il vincente del match fra Dennis Novak e un qualificato, una sfida in cui partirebbe ampiamente favorito.

Per ciò che concerne gli altri tre azzurri, vi sono tre esordi piuttosto complicati. Sonego se la vedrà con il cileno Cristian Garin, che, pur non amando la superficie indoor, è un avversario sempre ostico da affrontare; Fognini sfiderà la testa di serie numero 8 Diego Schwartzman (attuale semifinalista ad Anversa); infine Musetti sfiderà Gael Monfils.

Tra gli altri, spicca la sfida di primo turno fra la testa di serie numero 1 Stefanos Tsitsipas e l'ex top 3 Grigor Dimitrov, reduce da un ottimo torneo ad Indian Wells.

Il tabellone completo

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA