ATP Queen's: Berrettini passa in due set contro Murray

Matteo Berrettini supera Andy Murray in due parziali

Foto Ray Giubilo

Matteo Berrettini passa indenne dall'esame Andy Murray e stacca il pass per i quarti di finale dell'ATP 500 del Queen's. L'azzurro archivia in due set lo scontro diretto con lo scozzese, che si arrende con lo score di 6-3 6-3. Al via da prima testa di serie, Berrettini dopo è apparso in ulteriore crescita al secondo match stagionale sull'erba superficie dove alla vigilia aveva ribadito più volte di temere e non sottovalutare Murray. Al secondo scontro diretto con l'ex numero uno del mondo, il romano ha ottenuto la prima vittoria, nel 2019 infatti si era arreso sul cemento di Pechino. Durante l'incontro le telecamera hanno più volte inquadrato Daniel Evans, avversario di quarti di finale di Matteo. La condizione fisica ed i colpi di Matteo hanno fatto la differenza nell'arco della contesa, in avvio Murray brucia due palle break e già nel quinto gioco si ritrova a perdere la battuta. Berrettini resiste sulla diagonale di rovescio e muove con facilità l'avversario che nel secondo parziale cala a livello atletico e fatica in particolar modo nei colpi d'uscita dal servizio e dalla risposta. Berrettini è dunque ai quarti di finale, indipendentemente dal risultato della settimana rimarrà alla nona posizione del ranking ATP, ma in caso di trionfo nel torneo londinese si porterebbe a meno di quattrocento punti dall'ottava piazza occupata da Roger Federer.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA