ATP Eastbourne, Sinner cede in tre set a Paul: quarta sconfitta su quattro match giocati in carriera su erba

Il numero 2 d'Italia, alla prima apparizione sull'erba nel 2022, cede in tre set a Paul. Per lui è la quarta sconfitta su quattro match giocati in carriera sui prati.

Foto Ray Giubilo

L'erba si conferma indigesta per Jannik Sinner. Il numero 2 d'Italia, al secondo turno dell'ATP 250 di Eastbourne (prima apparizione stagionale sui prati), è stato sconfitto in tre set, 6-3 3-6 6-3, dallo staunitense Tommy Paul, numero 35 della classifica mondiale. Per Jannik si tratta della quarta sconfitta su altrettanti match giocati in carriera su questa superficie e giunge soprattutto a causa di una bassa percentuale di prime in campo (appena il 49%). Pur difendendo bene la seconda (ha ottenuto 23 dei 39 punti giocati), la mancanza di prime in campo per Jannik è stata, infatti, fondamentale nei momenti importanti del match, specie nel break subito nel primo parziale.

Sarà quindi Paul l'avversario nei quarti di finale del campione in carica Alex de Minaur, oggi vincitore in due parziali su Lorenzo Sonego.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA