di Mario Boccardi
29 September 2022

ATP 250 Sofia, Rune rimonta Sonego e approda ai quarti

Lorenzo Sonego si ferma al secondo turno nell'ATP 250 di Sofia, sconfitto in rimonta per mano di Holger Rune

Lorenzo Sonego (Foto Ray Giubilo)

Si ferma a 6 la striscia di vittorie consecutive di Lorenzo Sonego, campione pochi giorni fa nell'ATP 250 di Metz. Il torinese vince il primo set al tiebreak, poi cede il passo ad Holger Rune, che trionfa 6-7 6-4 6-3 e si qualifica per i quarti di finale dell'ATP 250 di Sofia, turno in cui affronterà l'ostico bielorusso Ilya Ivashka, giustiziere del padrone di casa Grigor Dimitrov.

Il dato che ha più fatto la differenza in favore del danese, è stato quello relativo ai punti vinti con la seconda di servizio: un clamoroso 71%, a fronte del 43% dell'italiano. Per il resto, ottima gara al servizio da parte del numero 45 del mondo, il quale ha messo in campo il 70% di prime e, con esse, ha raccolto l'80% dei punti, con 8 ace e soli 2 doppi falli. Insomma, il nostro portacolori ha dimostrato nuovamente di essere in un buonissimo momento di forma, sebbene stavolta non sia stato sufficiente per cogliere il successo.

Rune, infatti, si è mostrato in palla e pimpante già dai primi istanti di gara e, dopo aver annullato la prima e unica palla break concessa nella partita nel turno di battuta inaugurale, è stato lui a procurarsi una chance, ben cancellata dall'azzurro. Un paio di game cruciali tenuti ai vantaggi da Lorenzo, che è, così, riuscito a trascinare il suo rivale al tiebreak e a strappargli anche il primo set, grazie ad un netto parziale di 7-1.

Da qui, tuttavia, le cose sono cambiate in favore del teenager scandinavo, che ha concesso solo 6 punti nei successivi 10 turni di servizio e, forte delle sicurezze maturate, ha potuto rischiare qualcosa in più con la risposta, a partire da quando, con Sonego al servizio sotto 4-5 nella seconda frazione, si è procurato il break che ha messo fine al set. Stessa situazione quella del terzo parziale: dal 3-3, Rune ha ingranato una marcia altissima e ha conquistato 12 dei successivi 13 punti, chiudendo i conti sul 6-7 6-4 6-3.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA