di Giona Maffei
- 14 January 2021

Andy Murray positivo al coronavirus, Australian Open a rischio

La BBC e altri media britannici hanno annunciato la positività del tennista

Foto Ray Giubilo

Andy Murray è risultato positivo al coronavirus. Secondo quanto riportato dalla BBC e da altri media britannici, il tennista scozzese ha ricevuto esito positivo dal tampone. A rischio, quindi, la sua presenza a Melbourne, dove dal prossimo 8 febbraio andranno in scena gli Australian Open 2021. Murray, infatti, avrebbe pochissimo tempo per negativizzarsi e partire per l'Australia, dove come tutti gli altri giocatori provenienti dall'estero dovrebbe effettuare le due settimane di quarantena obbligatoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE