05 August 2020

Nadal: «Roma? Non ho ancora deciso»

Il maiorchino non scioglie le riserve sul suo rientro sul circuito: «Aspetto il nuovo calendario dopo la cancellazione di Madrid, poi deciderò»

Foto Ray Giubilo 

Rafael Nadal si tiene cauto sulla data del rientro sul circuito. Dopo aver rinunciato agli Us Open, lo spagnolo potrebbe giocare il primo torneo agli Internazionali d'Italia ma è consapevole di essere spettatore in una situazione in continua evoluzione. «Mi sto preparando per la terra europea, dipende se la situazione sarà sotto controllo o meno - ha dichiarato in una video intervista da Maiorca - Per il mio corpo è meglio allenarmi su una superficie più lenta, passare dal duro al rosso senza adeguata preparazione potrebbe essere pericoloso. Non so ancora se giocherò a Roma, aspetto il nuovo calendario dopo la cancellazione di Madrid e prenderò le mie decisioni». Rafa non volerà a New York, pur ammettendo il rammarico di saltare un evento così importante. «E' una decisione che non avrei mai voluto prendere. Al momento rimarremo qui e siamo fiduciosi che la situazione migliorerà col passare dei giorni. Rispetto il lavoro di Atp e Usta nel riportare il tennis e la decisione di tutti i tennisti che giocheranno - ha spiegato Nadal - alcuni di loro hanno bisogno di guadagnare dei soldi. Non sta a me giudicare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE