Australian Open: Muchova fa l’impresa tra le polemiche, Brady si prende il derby americano

La mattina australiana ci regala la sorprendente eliminazione di Ashleigh Barty e la certezza di una finalista inedita.

Foto Ray Giubilo - Karolina Muchova

KAROLINA MUCHOVA B. ASHLEIGH BARTY

Non sono mancate le emozioni nel primo match di giornata sulla Rod Laver Arena. Karolina Muchova avanza per la prima volta in una semifinale slam, dopo aver sconfitto in rimonta la numero 1 del mondo, Ashleigh Barty. L’australiana sembrava in pieno controllo della sfida dopo aver vinto il primo set per 6/1. Nel secondo parziale è accaduto l’episodio che ha girato la partita. Sotto di un set e un break (1/6 1/2), Muchova ha chiamato un inatteso medical timeout e successivamente ha lasciato il campo per un controllo del collo e del polso. Dopo 9 minuti di attesa la tennista ceca è ritornata in campo. Da quel momento è sembrata una giocatrice ben diversa rispetto a prima, riuscendo a ribaltare le sorti del match. La testa di serie numero 25 ha messo a segno 8 vincenti al fronte di 4 errori non forzati; prima della discussa uscita dal campo aveva commesso ben 18 gratuiti. ”Mi sentivo persa e avevo un giramento di testa.“ ha dichiarato al termine della sfida Muchova. “Tutto ciò è consentito dal regolamento. Sono delusa che sia stato il punto di svolta nel match” ha smorzato i toni Ashleigh Barty.

JENNIFER BRADY B. JESSICA PEGULA

Jennifer Brady si prende il derby americano contro Jessica Pegula. Vittoria in rimonta per la numero 4 statunitense con il punteggio di 4/6 6/2 6/1 in 1 ora e 40 minuti. Avanza così in semifinale, la seconda in carriera per la 25enne del Pennsylvania, che replica l’impresa compiuta agli Us Open 2020. La testa di serie numero 22 è l’unica giocatrice, costretta a osservare la quarantena più rigida (per aver avuto contatti con dei postivi durante il volo in Australia), capace di raggiungere la semifinale. Prossimo ostacolo sarà Karolina Muchova. La tennista ceca ha conquistato l’unico precedente tra le due, a Praga nel 2019. Da questa partita uscirà una finalista inedita.

Rislutati della notte:

(25) Muchova b. (1) Barty 1/6 6/3 6/2

(22) Brady b. Pegula 4/6 6/2 6/1


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE