BANDA ROSSA

Londra accoglie un nuovo Maestro: è Sascha Zverev

0

L’ATP Challenger Tour torna in Abruzzo

Interessante novità nel panorama dei tornei internazionali italiani: dal 2017 l'ATP Challenger Tour tornerà a far tappa anche in Abruzzo, sui campi del Ct Francavilla al Mare Sporting Club. L’evento organizzato dalla MEF Tennis Events, si giocherà sulla terra battuta nel mese di aprile, con 64.000€ di montepremi.
L’ATP Challenger Tour torna in Abruzzo
0
Marco Caldara
20 December 2016

Le Next Gen ATP Finals di Milano, presentate la scorsa settimana a Palazzo Marino, non saranno l’unica novità italiana della stagione 2017. Il calendario dei tornei dell’ATP Challenger Tour è ancora in fase di completamento, e l’associazione giocatori ne ha pubblicato solamente il primo spicchio, da gennaio a fine marzo. Tuttavia, è ufficiale la nascita di un nuovo torneo da 64.000 euro di montepremi al Circolo Tennis Francavilla al Mare Sporting Club. La terra battuta del circolo in provincia di Chieti ospiterà nel mese di aprile un evento che riporterà il tennis ATP in Abruzzo, a 25 anni dall’ultima edizione del torneo Challenger di Pescara, morto nel 1992. La nascita del nuovo appuntamento è stata ufficializzata nella giornata di ieri, dopo il sopralluogo del supervisor ATP Carmelo Di Dio, inviato a verificare gli impianti e suggerire gli accorgimenti da prendere in vista della manifestazione. L’evento, denominato Internazionali di Tennis d’Abruzzo – Città di Francavilla al Mare, va ad aggiungersi ai tantissimi tornei Challenger che affollano il calendario italiano fra primavera ed estate, e sarà organizzato dalla MEF Tennis Events di Marcello Marchesini, già patron degli Internazionali di Tennis dell’Umbria, in scena a Todi dal 2007, del torneo Challenger di Perugia nato nel 2015 e anche del Futures di Gubbio, lanciato proprio quest’anno.
 
Siamo riusciti a ottenere l’autorizzazione per questo nuovo torneo – ha detto Marchesini al microfono di un’emittente locale – battendo la concorrenza di altri club che aspiravano a questa data”. “Il sopralluogo dell’ATP ha dato esito positivo – ha spiegato il futuro direttore del torneo Luca Del Federico – e il supervisor ci ha già dato l’ok. Con grande soddisfazione riportiamo il grande tennis in Abruzzo a 25 anni dall’ultima volta, sicuri di mantenere questo appuntamento anche nelle prossime stagioni”. Entusiasta anche Francesco Ugolini, presidente del Ct Francavilla. “Il nostro torneo sarà una grande festa per tutti, giovani in primis. Mi auguro che possa portare grande attenzione sul tennis, in particolare in Abruzzo”. Il Circolo Tennis Francavilla al Mare Sporting Club è dotato di cinque campi in terra battuta, uno dei quali con tribuna permanente da circa 500 posti.


Sposta