Redazione
- 11 February 2020

Vincenzo Santopadre sull’infortunio di Berrettini: «Nessuna lesione, ma il fastidio persiste»

La presenza dell’azzurro all’incontro di Coppa Davis contro la Corea del Sud rimane in dubbio

Foto Ray Giubilo

Dopo il forfait alla tournée sudamericana, sono arrivate le parole di Vincenzo Santopadre a chiarire l’entità, ed i relativi tempi di recupero, dell’infortunio occorso a Matteo Berrettini. Dopo la rinuncia all’Atp Cup, il tennista romano ha messo in dubbio anche la sua presenza all’incontro di Coppa Davis, in programma a Cagliari il 6 e 7 marzo che vedrà l’Italia sfidare la Corea del Sud: «La mia priorità ora è guarire – ha confessato in un’intervista al quotidiano L’Unione Sarda – ma farò di tutto per esserci in ottime condizioni. Gli infortuni si devono affrontare con cura, sennò rischi di ritrovarti in piena stagione con lo stesso problema». Ne conviene anche il suo mentore e coach, che insieme al team che segue il capitolino sta cercando di fargli recuperare la piena forma in vista degli imminenti impegni con la nazionale e non: «Matteo sta lavorando con il suo fisioterapista e osteopata. Le varie ecografie e risonanze non hanno riscontrato nulla di serio, non c’è nessuna lesione ma il fastidio alla parte addominale persiste, principalmente dalle parti che legano la gamba agli arti superiori. Mercoledì ci riuniamo col tutto il team per programmare al meglio le prossime settimane: la buona notizia è che possiamo procedere con il pieno recupero di Matteo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE