Torna il grande tennis a Parma: tra settembre e ottobre un WTA 250 e un ATP Challenger 125

Il grande tennis torna a Parma per il secondo anno consecutivo: anche nel 2022, infatti, la città emiliana ospiterà un torneo WTA 250 e un ATP Challenger 125. Si partirà con l'evento femminile, il Parma Ladies Open, che si terrà da sabato 24 settembre a sabato 1° ottobre, mentre la manifestazione maschile avrà luogo da domenica 2 a domenica 9 ottobre

Serena Williams al Parma Ladies Open nel 2021 (Foto Marta Magni / MEF Tennis Events)

Il grande tennis torna a Parma per il secondo anno consecutivo: anche nel 2022, infatti, la città emiliana ospiterà un torneo WTA 250 e un ATP Challenger 125. Grande soddisfazione per un luogo di grande tradizione del tennis, così come per MEF Tennis Events, che tornerà ad organizzare l'evento a 16 mesi di distanza dalla prima edizione. Si partirà con l'evento femminile, il Parma Ladies Open, che si terrà da sabato 24 settembre a sabato 1° ottobre, mentre la manifestazione maschile avrà luogo da domenica 2 a domenica 9 ottobre. Nelle settimane in cui si dà il benvenuto all'autunno, gran parte dei riflettori saranno puntati sul Tennis Club Parma.

"Vogliamo innanzitutto ringraziare la WTA - ha commentato un gioioso Marcello Marchesini, Presidente di MEF Tennis Events -, che ci ha voluto premiare per il grande lavoro svolto nell’anno forse più complicato della storia del nostro amato sport - e non solo. Sarà difficile dimenticare il 2021 tra pandemia e crisi economica, eppure in quella ardua stagione decidemmo di metterci in gioco e di accettare la sfida, rispondendo presente sia all’ATP sia alla WTA quando ad aprile ci chiesero di contribuire ad assicurare un corretto svolgimento del calendario internazionale, organizzando in poco più di un mese un WTA 250 e un ATP 250. Poi abbiamo toccato l’apice sull’isola di Tenerife, dove lo scorso ottobre abbiamo organizzato il Tenerife Ladies Open, premiato come miglior WTA 250 del 2021. Dopo il torneo femminile WTA 250, l’avventura a Parma proseguirà con un ATP Challenger 125, evento che precederà i nuovi ATP 250 di Firenze e Napoli, garantendo sin da ora un altissimo livello di partecipanti. Ringraziamo di cuore tutte le istituzioni, tra cui il Comune di Parma che da sempre ci sostiene, oltre agli importantissimi sponsor, al Title Sponsor Iren e all'azienda Barilla, partner del grande tennis a Parma già dal 2021, senza i quali tutto ciò non sarebbe possibile. Un particolare ringraziamento va al Tennis Club Parma, grande istituzione del tennis, al presidente Giampiero Alinovi, al consiglio direttivo da lui presieduto e a tutti i soci che ci hanno sempre fatto sentire come a casa”.

Felicissimo anche Marco Bosi, l'Assessore allo Sport del Comune di Parma: "Poter annunciare questi due tornei in un momento così magico per il tennis italiano è un grande onore. In questi ultimi anni sono transitati da Parma giocatori che hanno scalato le classifiche, penso a Lorenzo Musetti in campo maschile e a Coco Gauff in quello femminile, a dimostrazione dell'altissimo livello in campo. L'obiettivo è offrire un grande spettacolo a tutti gli appassionati, ma anche rafforzare il brand Parma attraverso lo sport”.

Infine, sono arrivate le dichiarazioni di Giampiero Alinovi, Presidente del Tennis Club Parma: "A nome del Tennis Club Parma e dei soci tutti avremo il piacere di ospitare nel nostro club, per due settimane, due eventi fantastici e di altissimo livello. Mai nella nostra città è avvenuto che si disputassero due tornei così importanti consecutivamente, siamo orgogliosi di poterlo fare grazie alla tradizione che ha visto per tanti anni il nostro circolo attivo nell'organizzazione di eventi tennistici. Il successo eccezionale ottenuto l’anno scorso con il WTA 250 ha fatto sì che si creassero le condizioni per riproporre anche quest’anno un evento di così alto livello, che addirittura la settimana successiva verrà accompagnato da un torneo ATP Challenger 125. Siamo consapevoli che lo sport sia un veicolo fondamentale per aiutare le persone, i ragazzi e tutti noi soprattutto negli anni che stiamo vivendo, per cui dedichiamo un doveroso e sentito ringraziamento al Comune di Parma, a MEF Tennis Events ed agli sponsor che contribuiranno in modo sostanziale alla realizzazione dell’evento, senza il cui apporto non sarebbe stata possibile una completa organizzazione dello stesso. Siamo certi che lo spettacolo offerto sarà all’altezza delle aspettative degli sportivi appassionati di tennis e ci auguriamo veramente che siano due settimane di vero spettacolo per tutti".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA