Wta Finals: Sakkari vince la battaglia con Sabalenka e vola in semifinale. Swiatek, già out, batte la qualificata Badosa

Nello scontro diretto per decretare l'ultima semfinalista delle Wta Finals di Guadalajara, la greca prevale dopo quasi tre ore di battaglia sulla numero 2 del mondo. La polacca ottiene il suo primo successo alle Finals, inutile ai fini della qualificazione.

Foto Ray Giubilo

Maria Sakkari si procura l'ultimo posto disponibile delle Akron WTA Finals di Guadalajara. La greca nello scontro diretto del suo Gruppo, il Chicén Iza Group, ha sconfitto col punteggio di 7-6(1) 6-7(6) 6-3, al termine di una battaglia di 2 ore e 47 minuti, la numero 1 del seeding Aryna Sabalenka. La partita è stata contraddistinta da tantissima tensione e, seppur decisamente intensa, non è stata certamente spettacolare. La Sabalenka ha faticato tanto con la seconda di servizio: ha commesso, infatti, ben 20 doppi falli, che hanno indirizzato la contesa verso la sua avversaria. Quest'ultima però, pur risultando più quadrata all'interno della contesa e pur meritando il successo finale, ha comunque faticato moltissimo per prevalere. In particolare ha dovuto sudare per salvare un primo set che ha in più occasioni rischiato di perdere e in cui ha dovuto annullare un set point alla Sabalenka. Questa vittoria in ogni caso le permette di agguantare con le unghia la possibilità di giocarsi la finale dell'evento di fine stagione con la prima dell'altro girone: la sorprendente estone Anett Kontaveit.

L'altra sfida del gruppo vedeva, invece, come protagoniste due giocatrici già conscie del proprio destino. La numero 2 di Spagna Paula Badosa era già certa della qualificazione e del primo posto nel girone, la polacca Iga Swiatek al contrario era sicura dell'eliminazione. A prevalere è stata la vincitrice del Roland Garros 2020 con il punteggio di 7-5 6-4 in un'ora e 40 minuti di gioco. La 20enne di Varsavia ha così ottenuto il suo primo successo in carriera alle Finals contro un'avversaria, che nel giorno del suo 24esimo compleanno, ha cercato anche di sperimentare in vista del penultimo atto. In quest'ultimo la Badosa se la vedrà, in un interessante derby iberico, con Garbine Muguruza. Seppur sia difficile delineare una favorita tra le due, in quanto è un match che sulla carta si prospetta equilibrato, una cosa è quindi certa: una delle due finaliste di questa inedita edizione delle Finals sarà spagnola.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA