di Giona Maffei
- 12 September 2020

US Open, Medvedev polemico con il supervisor: "Ho ucciso qualcuno?" (VIDEO)

Il russo, sconfitto da Thiem in semifinale, ha una discussione con Andreas Egli durante il primo set

Momenti di tensione durante la semifinale degli US Open 2020 tra Daniil Medvedev e Dominic Thiem. Nel corso del primo set, il russo chiama il challenge ma solo dopo aver colpito la palla. Il giudice di sedia Dumusois afferma che la chiamata è arrivata troppo tardi e non concede la revisione del punto. Medvedev a quel punto, dopo una breve discussione con l'arbitro, supera la rete e va a controllare il segno sul campo dalla parte di Thiem. Dopo aver ricevuto un warning per aver superato la rete, il classe 1996 inizia una discussione con il supervisor Andreas Egli. "Lo US Open è una barzelletta - afferma furente Medvedev -. Ma voi in prima fila non fate mai nulla? E perché sono stato ammonito? Ho attraversato la rete? Ah, mi dispiace, credo di aver ucciso qualcuno. Chiedo umilmente scusa allo US Open".

https://twitter.com/LMcKirdy7/status/1304586269612072960
© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE