US Open, Djokovic supera anche lo scoglio Brooksby e raggiunge Berrettini ai quarti

Novak Djokovic supera anche l'esame Jenson Brooksby e continua la sua corsa verso il titolo degli US Open: il serbo vola ai quarti di finale, turno in cui sfiderà Matteo Berrettini

Foto Ray Giubilo

Novak Djokovic continua a correre verso il Grande Slam: il serbo batte Jenson Brooksby 1-6 6-3 6-2 6-2 e centra i quarti di finale degli US Open per la dodicesima volta in carriera. Il numero 1 del mondo, ora a sole tre partite dal compimento dell'impresa, affronterà Matteo Berrettini per un posto in semifinale: i due si sono già affrontati al Roland Garros (quarti di finale) e a Wimbledon (finale). Fin qui, ha sempre trionfato Djokovic in quattro set: accadrà anche stavolta?

Il numero 1 del mondo si rende protagonista della sua solita partenza diesel: sorpreso dal gioco sui generis del suo avversario, subisce un severo 6-1 nel primo parziale, tra gli applausi che l'Arthur Ashe rivolge al proprio beniamino. Questo imprevisto, tuttavia, non toglie affatto la tranquillità nell'animo di Djokovic, che, archiviata la delusione, torna in campo con la sua solita fame e inizia a dare spettacolo, dominando i tre restanti parziali e giungendo al suo 51° quarto di finale Slam della sua straordinaria carriera.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA