di Aliosha Bona
- 18 October 2020

Sardegna Open, Cecchinato: "La strada è quella giusta, peccato per oggi"

Le parole del siciliano dopo il ko con Djere in finale

Foto LaPresse

Marco Cecchinato non riesce a coronare nel migliore dei modi il cammino nel Sardegna Open. Il siciliano cede in due set lottati a Laslo Djere, guardando comunque il bicchiere mezzo pieno: “Voglio ringraziare gli organizzatori – ha spiegato a fine partita – per la wild card che mi hanno concesso: quando mi è arrivato l’invito ero felice perché poter giocare in Italia è sempre un motivo di orgoglio. Ho saputo onorare questa wild card e di questo sono contento. I miei complimenti vanno a tutti per lo sforzo e per i sacrifici che hanno messo in pista per organizzare un torneo di questo livello e di questa qualità in così poco tempo, una cosa per nulla semplice. Peccato soltanto per la finale, della quale preferisco non parlare a caldo, perché sarei molto duro. La strada intrapresa con Max Sartori è comunque quella giusta e tornare tra i primi 80 al mondo è un primo passo significativo”.

"Complimenti a Marco per la splendida settimana. Io ho giocato il mio miglior tennis per tutto il torneo, tornerò a casa con tanti bei ricordi dalla Sardegna e spero di poter tornare in un’altra occasione”, invece le parole di Djere che fa un bel balzo in classifica dopo il successo odierno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE