di Giona Maffei
- 02 October 2020

Roland Garros: Sonego è il primo italiano agli ottavi, battuto Fritz in tre set

Il torinese, fermato dalla pioggia dopo aver vinto i primi due set, conquista il tie-break infinito del terzo e supera lo statunitense

Foto Ray Giubilo

La pioggia non spegne Lorenzo Sonego. Il tennista classe 1995 è il primo italiano ad accedere agli ottavi di finale del Roland Garros 2020 grazie alla vittoria su Taylor Fritz dopo tre ore di gioco con il punteggio di 7-6(5) 6-3 7-6(17). Un successo arrivato grazie alla prestazione di carattere offerta dal torinese, bravo a conquistare entrambi i tie-break, in particolare quello interminabile del terzo set. Un match fatto da game equilibrati ma senza troppi scossoni, visto l'ottimo servizio di entrambi. Si arriva inevitabilmente al tie-break, dove Sonego rischia tantissimo andando sotto 4-1 prima di rimontare e chiudere 7-5. Nel secondo set è bravo il piemontese a sfruttare le palle break nel secondo gioco, portandosi sul 2-0 e non rischiando mai di subire il controbreak, chiudendo poi per 6-3 al terzo match point. Nel terzo set domina il servizio, che porta i due giocatori a disputare il secondo tie-break di giornata, molto più lungo del precedente, con tanti match point per Sonego (quasi tutti in risposta). Alla fine Fritz cede per 19-17 e si arrende in poco più di tre ore. Agli ottavi Lorenzo se la vedrà con il vincitore del match tra Gombos e Schwartzman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE