Redazione
02 December 2022

Rafael Nadal: "GOAT? Con Federer e Djokovic abbiamo portato questo sport a un livello superiore"

Le dichiarazioni del campione spagnolo dopo la sfida d'esibizione vinta in Messico contro Casper Ruud in due set

Rafael Nadal - Foto Ray Giubilo

"Amo competere sui grandi palcoscenici e l'amore della gente mi ha incoraggiato a proseguire". All'interno di una cornice suggestiva come quella regalata dall'Arena Monumentale di Città del Messico, Rafael Nadal ha dato spettacolo contro Casper Ruud nel match d'esibizione vinto per 7-6(7) 6-3 davanti a ben 30.000 spettatori. "Voglio godermi la mia permanenza qui perché molto probabilmente sarà l'ultima volta che giocherò in Messico. Il torneo di Acapulco del prossimo anno non è nei miei piani e la stagione 2024 sembra molto lontana - ha dichiarato il campione spagnolo -. La cosa principale in questo momento è arrivare ai tornei più importanti al meglio della mia condizione fisica. Continuo a divertirmi giorno dopo giorno e a perseguire obiettivi che mi entusiasmano a livello professionale. Proverò raggiungerli fino a quando il mio corpo o la mia mente non diranno basta. Al momento, non è successo, quindi voglio continuare. GOAT? È chiaro che il dibattito al momento sia fra tre giocatori. Non è un qualcosa che mi toglie il sonno - prosegue Rafa -. Io, Roger e Nole abbiamo superato tutto ciò che in passato avremmo potuto soltanto immaginare di raggiungere. Con i nostri risultati, abbiamo portato questo sport a un livello superiore e il dibattito su chi sia il GOAT è più una questione di stampa che altro. Federer? Abbiamo vissuto una rivalità molto bella e mi auguro di poter presto fare un tour congiunto in cui giochiamo l'uno contro l'altro" ha chiosato l'iberico.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA